NBA - Golden State spazza via Portland: sarà quinta finale consecutiva

21.05.2019 06:55 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Golden State spazza via Portland: sarà quinta finale consecutiva

Andre Iguodala rimane insieme a Kevin Durant e DeMarcus Cousins ​​in infermeria. Steve Kerr, per gara 4, parte con Jordan Bell e Alfonzo McKinnie in quintetto. Portland vuole provare a vincere, il primo quarto è di altissimo livello balistico 35-36. Poi nella ripresa, per la terza volta nella serie, i Blazers riescono ad accumulare faticosamente un vantaggio di 17 punti. Qui ci pensa Draymond Green a suonare la carica ancora una volta, il pareggio arriva a quota 104 a pochi minuti dalla sirena. Leonard sembra avercela fatta dopo la schiacciata, ma la bomba di Thompson pareggia a quota 111. Overtime!

Negli ultimi 100 secondi non segna nessuno...  Si riparte con l'extra time, colpo su colpo fino alla tripla di Green che regala luce ai Warriors (+4) a 39 secondi dalle Finals. Lillard accorcia, Curry sbaglia layup, Lillard ha ancora 13 secondi per dire l'ultima parola e due tentativi: il primo è stoppato da Green, il secondo non ha successo.

Portland - Golden State 117-119 (0-4). Boxscore: 30p+12r Leonard, 28p+12as Lillard, 26 McCollum, 10 Collins per i Blazers; 37p+13r+11as Curry, 18p+14r+11as Green, 17 Thompson, 12p+14r Looney, 12 McKinnie per i Warriors.

 

Respect

— Golden State Warriors (@warriors)