Serie C - Cavallaro: “Contro Caserta senza paura, ho due sogni per il 2019”

12.01.2019 13:15 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 178 volte
Serie C - Cavallaro: “Contro Caserta senza paura, ho due sogni per il 2019”

Dopo tre vittorie consecutive in campionato la Miwa si prepara ad affrontare la capolista New Caserta Basket, ancora imbattuta in un torneo di serie C Silver che sta effettivamente dominando. In casa sannita stanno curando nei minimi dettagli l’appuntamento di domenica (ore 18 al PalaParente) e Pasquale Cavallaro non nasconde che il gruppo culli grandi ambizioni per la seconda parte di stagione, a partire già dal primo match del girone di ritorno: “Giocheremo contro la squadra più forte del campionato, inutile girarci intorno. Dobbiamo dare il massimo per provare a compiere una piccola, grande impresa, che sarebbe quella di fermarli e costringerli alla prima sconfitta in campionato. Sappiamo che sarà difficilissimo, perché oggettivamente Caserta sta facendo un campionato a sé, ma noi ci sentiamo in fiducia e siamo molto motivati nel proseguire sulla strada tracciata nelle ultime settimane”. 

 

Il pivot classe ’85 sta attraversando uno straordinario momento di forma e si è già posto diversi obiettivi personali per l’immediato futuro: “Ho un grande rammarico riguardo la prima parte di stagione. Ho patito diversi infortuni che hanno caratterizzato il mio girone di andata in momenti chiave. Ho saltato alcune gare fondamentali come quelle con Cava e Marigliano, mentre contro Caserta al debutto accusai un problema che mi costrinse a uscire dal campo quasi subito. Ora voglio giocarmi le mie carte e aiutare il gruppo soprattutto contro le prime della classifica. La Miwa vuole cambiare marcia e i segnali di questi ultimi tempi sono stati più che positivi in tal senso”. 

 

Ad essere cambiato sembra innanzitutto l’atteggiamento. Più aggressività in difesa e una ricerca maggiore della giocata collettiva: “Abbiamo tantissime individualità davvero forti, ma inizialmente ci mancava quella ricerca dell’ultimo passaggio che in genere fa compiere lo step decisivo a una squadra che vuole lottare per ambizioni importanti. Ecco, in questo siamo migliorati tanto e credo che il buio dei mesi di novembre e dicembre sia andato ormai in archivio. Anche durante le festività natalizie ci siamo allenati con uno spirito encomiabile e l’arrivo di Rusciano non ha fatto altro che aumentare le nostre consapevolezze. Nel girone di ritorno mi aspetto una Miwa che detti legge su ogni campo, o che almeno ci provi. In questo siamo mancati diverse volte nel girone di andata. In trasferta non te lo puoi permettere”.

 

Il 2019 si è aperto con una vittoria contro il Basket Saviano, ma cosa ha chiesto al nuovo anno Pasquale Cavallaro? “Ho due sogni in particolare da provare a realizzare con tutte le mie forze: La serie C Gold con la Miwa e la laurea in Ingegneria Elettronica. Tagliare entrambi i traguardi renderebbe quest’anno indimenticabile”.