Serie C - Scontro in vetta per Bellizzi: i gialloblu fanno visita al Basket Sarno

01.12.2018 14:52 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 118 volte
Serie C - Scontro in vetta per Bellizzi: i gialloblu fanno visita al Basket Sarno

Scontro ad alta quota quello in programma nel 9° turno del campionato di Serie C Gold. Il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi farà visita al Basket Sarno, con le due squadre attualmente appaiate a quota 12 in testa alla classifica. Il match si disputerà sabato 1° dicembre, presso il PalaSport di Sarno (SA). Palla a due alle ore 18:30. La gara sarà diretta dal 1° arbitro sig. Danilo Correale di Atripalda (AV) e dal 2° arbitro sig. Mauro Sacco di Salerno.

La compagine sarnese è reduce dal successo esterno sul campo di Maddaloni, il secondo consecutivo dopo quello conquistato tra le mura amiche contro Casapulla. La squadra di coach Russo può contare soprattutto sulla fisicità di Kalanj, miglior marcatore stagionale con 111 punti finora realizzati.  Bellizzi vola invece sulle ali dell’entusiasmo dopo la vittoria contro Angri. I gialloblu vogliono proseguire nel cammino positivo che dura da tre turni. Un successo permetterebbe di metter dietro una diretta concorrente per i play-off e tenere la vetta della classifica.

Le dichiarazioni del presidente Nicola Pellegrino

Il numero uno del club ha vissuto da lontano la vittoria ottenuta domenica scorsa contro Angri: «Purtroppo ero a Milano, per impegni di lavoro. Ho guardato la partita attraverso la nostra diretta Facebook ma non è assolutamente paragonabile alle emozioni che ti regala il “PalaBerlinguer”. Ho sofferto da lontano ed ho gioito per la vittoria dei nostri ragazzi».

Il Presidente parla poi dell’avvio di stagione brillante: «Ad essere sincero, non mi aspettavo una partenza così positiva. Questo è un campionato composto da diverse società importanti, con storia, che hanno alle spalle grandi investimenti. Riuscire a competere alla pari con queste squadre, mi rende molto orgoglioso. Aver battuto la capolista, poi, ha accresciuto la consapevolezza nei nostri mezzi. Mi auguro che i ragazzi mantengano l’impegno e la concentrazione mostrati finora e credo che ne vedremo delle belle da qui alla fine della stagione».

Tra i tanti aspetti positivi in questo inizio di campionato, c’è l’impiego da parte di coach Sanfilippo di diversi elementi giovani: «Questo rappresenta una vittoria dello sport, non nostra. È bello e anche facile scegliere tre o quattro giocatori top, investire somme non indifferenti e vincere il campionato. Noi abbiamo scelto invece un percorso diverso, abbiamo deciso di investire nel nostro settore giovanile. A partire dal minibasket, passando per le varie formazioni under, noi ci poniamo l’obiettivo di crescere uomini e atleti che condividano la filosofia di una società come la nostra, che antepone i valori dello sport e del rispetto a qualsiasi altra cosa. La presenza di un coach di spessore e di carattere come Nino Sanfilippo, poi, ci consente di valorizzare al meglio i nostri talenti che arrivano alla prima squadra».

In chiusura, patron Pellegrino non nasconde le ambizioni di vertice: «Come detto anche dal nostro Dg Scannapieco, il Basket Bellizzi punta ad entrare tra le prime cinque del campionato. Io rilancio e dico che mi piacerebbe arrivare anche tra le prime tre. Noi, da parte nostra, non ci siamo mai nascosti dietro un dito. A qualcun altro forse piace non avere le luci della ribalta puntate addosso. Noi, invece, vorremmo essere addirittura i migliori del torneo. Non lo siamo, perché ci sono squadre più attrezzate di noi. Questo però non ci vieta di aspirare alle primissime posizioni. Credo che Bellizzi lo meriti come piazza, come tifoseria, come società e per l’impegno di ogni singolo elemento che dà il proprio contributo a questa realtà. Io ci credo molto, restiamo fiduciosi e vediamo fin dove riusciamo ad arrivare».