Serie B - Unibasket Pescara vuole riprendere il cammino vincente a Porto S. Elpidio

09.02.2019 10:16 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Unibasket Pescara vuole riprendere il cammino vincente a Porto S. Elpidio

Riprendere il cammino virtuoso interrotto due settimane fa. L’Unibasket Amatori Pescara si accosta alla trasferta di Porto Sant’Elpidio con la voglia di tornare al successo dopo due sconfitte al fotofinish.

Coach Stefano Rajola guarda all’impegno in terra marchigiana con fiducia: «La squadra è in buone condizioni, Potì è stato fermo per dieci giorni ma contiamo di recuperarlo per domenica. E’ chiaro che perdere due gare così importanti e in casa può portare dello scoramento nella squadra, ma – come ho detto sin dalla sirena della gara con San Severo – per come abbiamo giocato il gruppo ha dimostrato di essere in salute e di poter disputare grandi partite e quindi la reazione è quella di rimanere equilibrati, mantenere tranquillità e di essere consapevoli dei nostri mezzi, stringendo ancor di più i denti e cercando di essere ancor più determinati per tornare alla vittoria. Talvolta», continua la sua analisi il tecnico, «gli episodi ti possono condannare e dobbiamo essere ancora più bravi nel vincere le partite senza che le stesse si decidano per gli episodi finali. Siamo noi gli artefici delle nostre fortune, bisogna anche essere bravi ad indirizzare i momenti cruciali a nostro favore. La ricetta è quella di continuare a lavorare e di rimanere tranquilli perché abbiamo dimostrato il nostro valore anche all’interno delle ultime due gare e abbiamo capito che, giocando con grande continuità durante tutto l’arco delle partite, come è stato fatto contro San Severo, ce la possiamo giocare con tutti anche quando non siamo nelle migliori condizioni possibili dal punto di vista fisico. Siamo carichi e pronti a ripartite, lo abbiamo già fatto nella settimana di allenamenti, e l’entusiasmo non ci manca. Dobbiamo solamente tornare a vincere!»