Serie B - Per la Virtus Siena esordio in casa contro il San Miniato

06.10.2018 00:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 143 volte
Serie B - Per la Virtus Siena esordio in casa contro il San Miniato

Dopo le molte amichevoli della preseason, è ora di fare sul serio. Sabato 6 alle ore 21 al PalaCorsoni, i ragazzi di coach Tozzi scenderanno in campo per la prima giornata del campionato di Serie B contro la Credit-Agricole Blukart San Miniato.

La Blukart, squadra che da anni milita nel terzo campionato nazionale, ha tra le proprie file due volti noti ai tifosi virtussini: Fedinando Nasello, tra i protagonisti dell'ultima stagione in serie B della Sovrana Pulizie, e Matteo Neri, che, come Nasello,  ha vestito la maglia rossobu nella stagione 2016/17.

Sentiamo le parole del vice coach Ceccarelli:

Finalmente si comincia, prima partita della stagione, cosa ti aspetti da questo esordio?

Sarà un po' un'incognita, perché è vero che abbiamo giocato diverse amichevoli ma abbiamo avuto dei piccoli problemi fisici, un po' di ritardo di condizione, e sono stati quindi test che non possiamo valutare al 100%. Dovremo essere bravi a rimetterci a posto in questi ultimi allenamenti per presentarsi alla prima di campionato con l'obiettivo principale di essere competitivi e stare in partita contro una squadra che ha fatto un precampionato di altissimo livello.

Che squadra è la Blukart?

San miniato è una squadra con una forte identità difensiva, costruita secondo le idee dell'allenatore, che corre tanto, che pressa, riuscendo a mettere sempre in difficoltà gli avversari, è una che aggredisce la partita, dovremo stare attenti a non farli prendere il ritmo dell'incontro.

Quali saranno le principali differenze a livello di gioco tra la Serie C Gold e la Serie B?

Il livello di intensità, fisico e di qualità dei giocatori sono quelle che faranno la differenza, Prima ci adattiamo a questi requisiti, prima riusciamo a stare in questo campionato.