Serie B - Palestrina stende Battipaglia alla prima giornata

07.10.2018 19:54 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 127 volte
Serie B - Palestrina stende Battipaglia alla prima giornata

Esordio senza Banchi e Spera da una parte e Ronconi dall'altra, c'è Rossi che si prende subito in mano le conclusioni più importanti e sforna 14 punti in un amen segnando in pratica da solo il 14-9 di metà quarto. Battipaglia si affievolisce dopo un'ottima partenza, mentre Ochoa e Rizzitiello pagano in fretta due falli a carico. Anche due antisportivi ai danni di Palestrina che gli ospiti capitalizzano in parte, mentre con l'entrata di Morici i laziali si distendono bene sul parquet trovando canestri facili con Rischia e Fiorucci. Sei distanze di vantaggio da difendere alla prima sirena, la fuga ancora non prende piede nonostante un Rossi in trance agonistica. Tanta pazienza per gli arancio verdi che non affrettano le conclusioni e trovano la giusta quadratura col passare dei minuti. Cecconi contribuisce senza lasciar intravvedere la sua giovanissima età, la difesa fa il resto permettendo a Palestrina di scappare.
Arriva il 34-22 con Morici che sfrutta l'apertura immediata a rimbalzo di Carrizo c'è timeout d'urgenza per Serrelli. Al rientro in campo colpisce ancora l'argentino ed è massimo vantaggio, Gambarota ci mette una pezza con cinque punti finali.
Gambarota che al rientro dagli spogliatoi subisce un colpo fortuito che fa interrompere il match per alcuni minuti, Rizzitiello rompe il digiuno prima dalla media e poi con un facile sottomano. Funziona il pick & roll degli ospiti che pescano conclusioni aperte e pare prendere fiducia Battipaglia, ma ci pensa Carrizo a sistemare tutto. Assesta cinque punti, un recupero e un rimbalzo d'oro facendo riprendere quota ai suoi. Rischia conclude il break con una tripla dall'angolo che vale il 52-39 al 28° minuto. La forbice resta praticamente invariata fino al suono della terza sirena, il 56-43 lascia Ponticiello fiducioso per l'opera da completare.

Prova a farlo Rischia con una tripla che completa una combinazione perfetta del quintetto arancio verde. Sul 59-43 ultima carta di Serrelli che tenta il tutto per tutto chiamando un altro timeout, reazione che non c'è e allora Morici approfitta per ampliare il vantaggio. Di fatto finisce qui, campani fermi a quota 43 e Palestrina che prosegue dando mano mano respiro ai suoi uomini più utilizzati. Gianmarco Rossi sigla il suo punto numero 21 e poi si da il cambio col fratello, Carrizo riceve la prima standing ovation della stagione a riprova di una prestazione eccelsa. Poi gloria per i 2001 Cecconi e Moretti, due punti anche per loro, e soddisfazione che si prende anche Vietri con la tripla che decreta il 72-52 conclusivo. Palestrina benissimo all'esordio e PalaIaia che applaude convinto.

CITYSIGHTSEEING PALESTRINA: Fiorucci 4, Moretti 2,Rischia 8, F.Rossi, G.Rossi 21, Pochini, Morici 8, Ochoa 8, Cecconi 2, Rizzitiello 11, Carrizo 8. All. Ponticiello
BATTIPAGLIESE: Vietri 3, Del Vecchio, Gambarota 10, Santoro, Dispinzeri 11, Melillo 3, Federico, Romanelli, Vigilante, Locci 8, Martino 8, Murolo 9. All. Serrelli
Parziali: 21-15, 36-27, 56-43