Serie B - La IUL Basket vince ancora: sconfitta la capolista HSC Roma

01.12.2018 21:21 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 171 volte
Serie B - La IUL Basket vince ancora: sconfitta la capolista HSC Roma

Seconda vittoria consecutiva per la IUL Basket, che al PalaDonati ha sconfitto 82-77 la capolista HSC Roma al termine di una partita molto intensa. I ragazzi di coach Sabatino nel primo tempo hanno giocato molto bene in attacco e in difesa, sfiorando più volte il +20. Nella seconda metà della partita, l’HSC ha provato più volte a rientrare ma la IUL, nonostante l’infortunio di Scuderi, non più rientrato, ed il prematuro quinto fallo di Maresca, ha risposto colpo su colpo anche nel finale quando Cecchetti con tre liberi ha chiuso definitivamente i giochi.

Partono subito forte gli arancioblu che nelle prime azioni piazzano un parziale di 6-0. L’HSC entra in partita, ma il duo Maresca-Scuderi è scatenato e guida l’allungo della IUL Basket, che , grazie ad un appoggio del suo numero 10, tocca il +10 (26-16) dopo i primi 10 minuti. I padroni di casa difendono in maniera molto intensa mandando in difficoltà l’attacco avversario, che fatica tantissimo a trovare il fondo della retina.
Nella seconda frazione il canovaccio della sfida non cambia con la IUL che muove bene la palla in attacco trovando ottime soluzioni. Maresca continua a segnare (ben 19 punti nel primo tempo) e i ragazzi di coach Sabatino tocano il massimo vantaggio sul 48-29, punteggio con il quale si chiude il secondo periodo.
Al rientro in campo dall’intervallo lungo, l’HSC aumenta l’intensità dei contatti mentre la IUL perde per infortunio Scuderi, trovandosi in ulteriore difficoltà vista l’assenza di Ricciardi. A peggiorare ulteriormente la situazione in casa arancioblu è il quarto fallo di Maresca e due falli antisportivi che riavvicinano gli ospiti fino al 66-58 di fine terzo quarto.
Negli ultimi 10 minuti Alessandro Galli realizza due triple molto importanti che respingono l’offensiva avversaria. L’HSC non molla e complici un paio di palle perse velenose della IUL tocca il -4 (79-75) a 50 secondi alla fine ma Cecchetti con tre tiri liberi chiude definitivamente la partita: gli arancioblu vincono 82-77 fermando la corsa della capolista e conquistando la seconda vittoria consecutiva.

Il top scorer dell’incontro, Giuliano Maresca (autore di 19 punti), ha commentato così la seconda vittoria consecutiva: “Abbiamo giocato una grande partita quantomeno per i primi due quarti, poi la loro aggressività e qualche problema con i falli ci ha fatto soffrire. L’importante era vincere, regalando a noi e ai nostri tifosi una gioia sul nostro parquet. Siamo un po’ indietro sulla tabella di marcia, ora dobbiamo continuare a lavorare così come stiamo facendo e questi due punti preziosi ci danno ulteriore carica”.

IUL Basket – HSC Roma Basket 82-77 (26-16 / 48-29 / 66-58)
IUL Basket: Algeri 10, Corsi n.e., A. Galli 8, Dalsasso 2, Maresca 19, Scuderi 13, L. Galli n.e., Sperduto, Padovani, Cecchetti 12, Sforza n.e., Lestini 18. Coach: Sabatino.
HSC Roma Basket: Di Simone 2, Di Paolo n.e., Ly-Lee, Mouaha 25, Costi 13, Dron, Reali, Bruni 15, Visnjic 10, Rubinetti n.e., Fokou 12, Greggi n.e. Coach: Bizzozi.