Serie B - Green, altra trasferta insidiosa: oggi contro Matera

10.02.2019 12:12 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 132 volte
Serie B - Green, altra trasferta insidiosa: oggi contro Matera

Calendario duro, durissimo, dentro e fuori dal parquet: per il Green è tempo di valicare nuovamente lo Stretto in vista della sfida di domenica sera in programma al PalaSassi, ore 18:00, contro l'Olimpia Matera.

Un viaggio complesso, a risalire la penisola per più di 600 chilometri, per andar a far visita ad una delle formazioni più in forma del campionato: missione tutt'altro che semplice per il Green Basket che dopo la bella prestazione offerta sul parquet del PalaCalafiore dovrà riconfermarsi nuovamente lontano da Palermo, provando questa volta a portare a casa i due punti. Matera è un osso duro: l'Olimpia di coach Origlio, attualmente terza forza della graduatoria a quota trenta punti in classifica, è reduce da un successo ad altissimo punteggio, 80-98 contro Catania, con cui ha vendicato il pesante ko interno contro Salerno di dieci giorni fa. Una pallacanestro solida e spiccatamente offensiva con Merletto (13 pts di media) ad ispirare, Del Testa (13.8) e Cena (14.5) a pungere rispettivamente dal perimetro e per vie interne, il marchio di fabbrica di Matera che nel frattempo si gode l'ambientamento del nuovo acquisto Iannilli, otto punti ad allacciata di scarpe nelle prime tre gare in maglia Olimpia.

In casa Green a tracciare il bilancio di un gennaio di fuoco ci ha pensato l'ala Andrea Lombardo, reduce da una prestazione da 19 punti con oltre il 60% dal campo contro la Viola: «Due punti con Catania a parte, abbiamo giocato una ottima pallacanestro sia contro Salerno che Reggio Calabria - ha detto Andrea - due squadre d'altissima classifica. Adesso andiamo a Matera con grande determinazione per provare a strappare i due punti. Stiamo lavorando duramente.».

Dopo il tour de force della scorsa settimana chiusosi con una sconfitta contro la Viola, la formazione di Priulla dovrà combinare cinismo e un pizzico di fortuna per sovvertire il pronostico. La squadra, partita alla volta di Matera nella mattinata si fermerà a Messina per il pranzo, per poi traghettare lo Stretto e giungere a destinazione nel tardo pomeriggio. La palla a due è fissata per domenica alle ore 18:00 presso l'impianto del PalaSassi. Gli arbitri dell'incontro saranno i signori Pietro Rodia di Avellino (AV) e Marcello Manco di San Giorgio a Cremano (NA).