IUL Basket, esordio vincente sul campo della Virtus Pozzuoli

06.10.2018 21:41 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 190 volte
IUL Basket, esordio vincente sul campo della Virtus Pozzuoli

Inizia con una vittoria il campionato della IUL Basket che espugna il Pala Errico sconfiggendo la Virtus Pozzuoli. È stata una partita molto combattuta, i padroni di casa hanno toccato il +9 ad inizio ultimo quarto ma gli arancioblu non si sono arresi e di squadra hanno ripreso gli avversari andando a vincere nel finale.
Esordio dunque vittorioso per la IUL che inizia al meglio la stagione 2018-2019.

Fin dalle prime azioni, la sfida è intensa ed i ritmi molto alti. La IUL parte forte con  una tripla di Ricciardi e Cecchetti che fa la voce grossa sotto le plance. Pozzuoli replica con un indemoniato Tessitori, che mette a segno 3 triple e la sfida resta punto a punto. Gli arancioblu provano ad allungare anche per merito del buon apporto di Algeri ma nel finale la tripla di Bini e la risposta dalla lunga distanza di Lestini valgono il 23 pari dopo 10 minuti.
Nella seconda frazione l’intensità non cala, entrambe le squadre attaccano bene trovando buone soluzioni. A provare a rompere l’equilibrio è la squadra di coach Righetti, che grazie ai canestri di Scuderi e Cecchetti costringe i padroni di casa al timeout. Alla ripresa del gioco un 5-0 campano riequilibria subito la sfida con la IUL Basket che a metà partita conduce di un punto, 39-40.
Al rientro in campo dall’intervallo lungo, Pozzuoli si porta sul +7 prima che Cecchetti e Maresca riportino i romani sul -1. Successivamente i campani tentano un nuovo allungo che vale il 59-54 al suono della penultima sirena. Anche l’ultimo quarto inizia nel segno dei padroni di casa che continuano a trovare il fondo della retina toccando il massimo vantaggio sul +9 (68-59). Nel momento di maggiore difficoltà è Maresca a prendere i suoi compagni per mano con un paio di canestri importantissimi. Sforza ruba un importante pallone, Scuderi spara la tripla del 68-67 e la partita torna subito in equilibrio, anche se la IUL perde Maresca per infortunio. Nel finale la IUL con Ricciardi e Cecchetti compie il sorpasso decisivo che vale la vittoria: la squadra di coach Righetti si impone 73-79 conquistando i primi due punti stagionali.

Daniele Ricciardi ha commentato così la vittoria all’esordio: “È stata una partita complicata, siamo una squadra nuova e abbiamo giocato su un campo difficile. Siamo usciti alla lunga e questo vuol dire che stiamo bene fisicamente. Ci stiamo conoscendo come gruppo e vincere in questo modo è fondamentale. Ora recuperiamo e iniziamo a pensare alle prossime due partite, che giocheremo al PalaDonati contro due squadre fortissime”.

Virtus Pozzuoli – IUL Basket 73-79 (23-23 / 39-40 / 59-54)
Virtus Pozzuoli: Conforto, Carrichiello 7, Longobardi 8, Di Marco 9, Mangiapia n.e., Caresta n.e., Errico 13, Bini 20, Mehmedoviq 5, Iaccarino n.e., Denadic n.e., Tessitore 11, Ajayi n.e.. Coach: Mauro Serpico.
IUL Basket: Algeri 4, Corsi n.e., A. Galli n.e., Maresca 14, Scuderi 11, L. Galli, Ricciardi 15, Sperduto 2, Padovani, Cecchetti 22, Sforza 1, Lestini 10. Coach: Alex Righetti.