A2 - Trapani: presentazione Cameron Ayers e maglia ufficiale

05.10.2018 15:34 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 158 volte
A2 - Trapani: presentazione Cameron Ayers e maglia ufficiale

Nell’accogliente location della sede di Vitanuova Assicurazioni, in Via Fardella 6 a Trapani, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della prima giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West girone ovest. L’incontro è stato anche l’occasione per presentare l’ala statunitense Cameron Ayers e la nuova casacca ufficiale targata Eye Sport che la 2B Control Trapani indosserà durante questa stagione sportiva.

Ha aperto la conferenza stampa il direttore generale Davide Lamma che, tenendo a ringraziare Vitanuova Assicurazioni per la disponibilità e per la sempre maggiore collaborazione che riserva alla società, ha condiviso con i presenti le sue considerazioni sulle nuove maglie e sul prossimo inizio della stagione sportiva:

“Siamo felici che inizi il campionato e  ci aspettiamo un pubblico numeroso e pronto a sostenerci, dopo mesi di lavoro la squadra è motivata a fare bene. L’idea di tutti è stata quella di avere un progetto di crescita a lungo termine con un gruppo che possa lavorare e maturare durante l’anno. Inoltre abbiamo il piacere di presentare le nuove maglie ufficiali di questa stagione prodotte cercando di mantenere sempre fermi i nostri colori sociali ed il nostro legame col territorio”.

La conferenza è stata anche l’occasione per far conoscere l’ala statunitense Cameron Ayers che, rispondendo alle tante domande dei giornalisti, si è così presentato:

“In questi primi mesi a Trapani mi sono trovato molto bene, dentro e fuori dal campo. Adoro il clima, il cibo e la gente è sempre affettuosa. Sportivamente parlando, invece, abbiamo lavorato assiduamente e duramente e sono convinto che i frutti di questo lavoro si vedranno anche in campo. Personalmente sono molto eccitato per l’inizio di stagione e non vedo l’ora che sia domenica per scendere in campo sotto la spinta dei nostri tifosi”.

In relazione all’imminente inizio di stagione ha risposto alle domande dei giornalisti coach Daniele Parente:

“La prima partita ha sempre un fascino particolare. Per noi sarà ancor più speciale perché abbiamo 2 debuttanti ed 8 nuovi giocatori. Ho visto una squadra in crescita nelle ultime uscite e sono molto soddisfatto per l’impegno fisico e l’attenzione profusa dai ragazzi. Data la nostra gioventù, dobbiamo ancora migliorare qualcosa sul gioco e dovremo imparare a conoscerci meglio. Domenica dovremo avere un approccio al match concentrato e non potremo permetterci distrazioni. Eurobasket ha un talento offensivo fuori dal comune, durante il precampionato hanno realizzato 90 punti di media e seguono molto bene il credo sportivo del loro allenatore che vuole sempre attaccare nei primi secondi di possesso. E’ una squadra composta da giocatori esperti ed ha una panchina lunga. Fisicamente abbiamo svolto il programma che ci eravamo prefissati, stiamo bene e siamo tutti arruolabili. Personalmente sono molto carico e positivo, la parte bella di allenare un gruppo giovane è quella di vedere la crescita quotidiana dei ragazzi, sono tranquillo e rifarei le stesse scelte ma sono consapevole che sarà necessario avere pazienza”.