A2 - Delicata trasferta a Imola per Udine alla prima giornata

07.10.2018 11:03 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 182 volte
A2 - Delicata trasferta a Imola per Udine alla prima giornata

Udine parte esaminando il capitolo infermeria prima della trasferta in casa della Andrea Costa: in settimana è rientrato gradualmente nel gruppo Riccardo Cortese dopo l’infortunio subìto nell’amichevole contro Ravenna e anche Stefan Nikolic sarà della partita dopo avere saltato tutti gli allenamenti fino a giovedì, pure lui per problema a una spalla. Ex di turno coach Demis Cavina e Lorenzo Penna, nella scorsa stagione a Imola.

QUI IMOLA Emanuele Di Paolantonio (allenatore) - “Finalmente arriva la prima partita di campionato dopo una lunga preseason. Pur conoscendo l’altissimo valore dell’avversario siamo consapevoli di avere le carte in regola per poter provare a rendergli la vita difficile. Inoltre, da non sottovalutare, siamo certi di poter contare anche sull’appoggio del nostro sesto uomo: il PalaRuggi”. Patricio Prato (giocatore) - “Gruppo nuovo, allenatore nuovo, abbiamo fatto un pre-campionato che è andato in crescendo a livello di gioco e di risultato. Noi siamo pronti per la prima partita, davanti al nostro pubblico vogliamo iniziare bene perchè sarà essenziale per il prosieguo del campionato.  Sicuramente ritrovare Lollo Penna e Cavina alla prima di campionato sarà importante e sappiamo quanto loro ci tengano a vincere. Sono una squadra ben attrezzata ma sarà bello ritrovarli”.

QUI UDINE Demis Cavina (allenatore) - “Dopo un precampionato molto intenso dove ho visto questo gruppo nuovo crescere giorno dopo giorno finalmente arriva l’esordio di questo campionato che approcciamo con grande carica e voglia di fare bene. Giocheremo contro una squadra esperta alla quale piace correre ritmi offensivi alti per sfruttare la pericolosità perimetrale, che possiede praticamente in ogni ruolo. Personalmente, oltre all’emozione dell’esordio, si aggiunge quella di incontrare dopo pochi mesi le persone con cui ho condiviso la splendida stagione scorsa”.