A2 - A Bergamo arriva l'Orlandina per l'anticipo di mezzogiorno

09.02.2019 08:34 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - A Bergamo arriva l'Orlandina per l'anticipo di mezzogiorno

Mezzogiorno di fuoco in vista al PalaAgnelli per la ventunesima giornata di Serie A2 Old Wild West. Bergamo ospita la Benfapp Capo D’Orlando in una sfida di alta classifica dal sapore play-off: i gialloneri, reduci dal bel successo in casa di Agrigento che ha rinforzato il terzo posto, affrontano i siciliani che seguono a ruota Sergio e compagni in classifica con 24 punti. Ci si aspetta una partita all’ultimo canestro, come lo è stata quella dell’andata, chiusa dopo un tempo supplementare con la vittoria di Bergamo grazie ai tiri liberi di un glaciale Taylor. Da una parte il duo Taylor-Roderick, dall’altra la coppia Triche-Parks: gli ingredienti per un pomeriggio di assoluto spettacolo ci sono tutti. Il coach toscano di Capo D’Orlando, Marco Sodini, non può prescindere dai suoi due americani, veri e propri trascinatori dei biancazzurri: Triche viaggia a 24.3 punti di media - miglior realizzatore ad Ovest - ai quali aggiunge 5.1 rimbalzi e 6.2 assist (anche qui, miglior assistman del girone), Parks non è da meno con i suoi 22.1 punti e 7.7 rimbalzi a gara. Fari puntati pure su capitan Bruttini, 13.8 punti e 8 rimbalzi, presenza importante sotto i tabelloni. A completare il quintetto il play Laganà, classe 2000, e l’ala Lucarelli (8.7 punti di media). Dalla panchina le prime opzioni sono Mei e Bellan sugli esterni, mentre Mobio (classe 1998, assente nel match dell’andata) è pronto a dare fiato ai lunghi titolari. Chiudono il roster i millennial Galipò e Neri.

Coach Dell’Agnello alla vigilia del match: <<Un altro scontro diretto in vista, dopo Agrigento affrontiamo Capo D’Orlando. Vincere vorrebbe dire portarsi quattro punti sopra in classifica con lo scontro diretto a favore, per cui la gara sarà molto importante. Non sarà facile limitare il potenziale offensivo dei siciliani, cercheremo di rispondere con la nostra forza di squadra; una chiave della partita sarà il collettivo, ad Agrigento abbiamo mandato sei uomini in doppia cifra e questo deve essere un punto di forza a nostro favore.>> Arbitri dell’incontro i signori Enrico Bartoli di Trieste, Alex D’Amato di Roma e Nicholas Pellicani di Ronchi dei Legionari (GO). All’andata vittoria di Bergamo, che dopo un tempo supplementare si impose al PalaSikeliArchivi 89-90 (Triche 25, Parks 22; Roderick 18, Taylor 14). Palla a due domenica 10 febbraio 2019 alle ore 12.00 presso il PalaAgnelli di Bergamo. Diretta prevista su Sportitalia (canale 60 del DDT e 225 del bouquet Sky), diretta su LNP TV per gli abbonati a LNP TV PASS.