Lo show di Caleb Green e Norris Cole, Sidigas Avellino dirompente sulla Red October Cantù

06.10.2018 19:40 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 5199 volte
Lo show di Caleb Green e Norris Cole, Sidigas Avellino dirompente sulla Red October Cantù

A Pistoia si gioca la prima gara della nuova stagione 2018/19 di LegaBasket Serie A. La Sidigas mette in mostra un gioco potente e spettacolare che avrebbe certamente meritato il palcoscenico del PaladelMauro invece che dell'intimità del PalaCarrara, comunque gremito da irriducibili sostenitori che porteranno negli occhi e nella memoria l'incredibile show che Norris Cole e Caleb Green, leggeri e risolutivi come avessero da sempre giocato insieme, aprono in due la difesa canturina, che pure a tratti non demerita. Tony Mitchell comincia bene ma finisce così e così come il resto della squadra; Tavernari ci mette l'anima e cinque falli, ma non è sufficiente contro certi avversari di stazza e mobilità superiore. Red October rivedibile, Sidigas che alza la voce con buon diritto.

Con una tripla Tony Mitchell segna i primi tre punti della gara. Quintetti base senza italiani in campo, come si temeva e anche alla guida ci sono due tecnici stranieri. Parte forte Cantù che si porta sul 5-9 ma la risposta di Caleb Green non si fa attendere. Con Cole prima e Costello poi Avellino si porta in vantaggio per 16-14. Caleb Green è una furia e Cantù, dopo aver trovato la parità, subisce un parziale che la porta sotto per 27-20. Fine primo tempo 32-20 con 19 di Caleb Green.

Sykes segna il +14, poi Shaheed Davis e Gaines. La formazione di coach Pashutin prova a recuperare il gap ma arriva la tripla di Nichols. Poi una risposta più convinta arriva con Calhoun che sigla il -9. Udanoh segna poi il -5, poi Avellino tenta nuovamente la fuga con i canestro di un ottimo Nichols. Si scalda anche Norris Cole, partito con 3 errori dall'arco e la Sidigas chiude avanti per 58-44 il primo tempo.

Per Caleb Green Sono 23 i punti fino a questo momento con 9 rimbalzi. 12 per Norris Cole con 7 assist e 10 di Nichols. Dall'altra parte Calhoun e Mitchell a quota 9, Udanoh 8. Cantù concede troppo a rimbalzo ed è poco precisa dalla distanza (3/13 da tre).

 

ECCOLO!!!

Norris Cole è arrivato in 🛩
Tripla e rovesciato

— Eurosport IT (@Eurosport_IT)

 

 

Cantù vorrebbe il recupero, ma Avellino mantiene la pressione a inizio ripresa, con Costello eccellente sui due lati del campo. Gaines prima, Cole dopo segnano su azioni reiterate, e Pashutin si prende timeout sul 66-53 al 24'. Gaines e Blakes raggiungono Udanoh in doppia cifra, ma Norris Cole è la seconda iradiddio della Scandone e il distacco veleggia sempre intorno la doppia cifra 74-60 con 2'43". Dopo 5 stoppate NDiaye mette dentro anche l'alley-oop delizioso servitogli da Cole, che a 30 secondi dalla fine del quarto è già in doppia cifra di assist. Caleb Green, che con i rimbalzi c'è già arrivato da un pezzo, trova un contropiede facile. A Cantù l'ultimo tiro del quarto, la Sidigas si gioca due falli a disposizione ma NDiaye si fa sorprendere da un gioco 2+1 di Udanoh. 80-65.

La Red October piazza il break 0-4, e Vucinic ferma subito il gioco al 31' per riconcentrare i suoi uomini. Cole e Caleb Green riprendono allora lo show e Avellino vola 86-72 al 33' in pieno controllo. Blakes ha ancora spunti interessanti nell'area irpina, ma c'è anche Costello in azione e delle percentuali al tiro spaventose dei "padroni di casa" che non tollerano recuperi. E quando Norris Cole va a rifiatare, Sykes non lo fa rimpiangere, e così l'attacco brianzolo è sempre cauterizzato. La Scandone entra negli ultimi due minuti senza concedere nulla di facile all'attacco della Red October. Ormai è garbage time, cambiano gli interpreti ma non cambia la sostanza. Finisce 98-81, con 5 giocatori in doppia cifra per Avellino.

Boxscore: 32p+13r Green, 21p+13as Cole, 15 Nichols, 12p+10r Costello, 11 Sykes, 4 NDiaye, 3 Filloy per Avellino; 19 Udanoh, 17 Gaines, 14 Blakes, 10 Mitchell, 9 Calhoun, 8 Davis, 4 Tavernari per Cantù.

 

La prima gara 2018-19 la vince la !
Un Caleb Green dominatore, accompagnato da un ottimo Norris Cole e Matt Costello, porta i lupi irpini alla prima vittoria stagionale
98-81 sulla

— Lega Basket Serie A (@LegaBasketA)