Lega A - Ancora a quota 100, Brindisi sbanca l'Adriatic Arena di Pesaro

26.01.2019 22:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1043 volte
Lega A - Ancora a quota 100, Brindisi sbanca l'Adriatic Arena di Pesaro

La settimana dopo aver sistemato Milano, il roster di coach Vitucci si offre la terza vittoria consecutiva andando ad espugnare Pesaro e sfondando per la seconda volta consecutiva la soglia dei 100 punti. Centinaia di tifosi brindisini presenti alla Vitrifrigo Arena hanno potuto ammirare i giocatori biancazzurri che hanno realizzato 101 punti, imponendo uno scarto di 21 lunghezze ai padroni di casa della Vuelle.

Grandissimo primo tempo per la Happy Casa, che realizza ben 60 punti, imponendo una totale superiorità; alla fine si conteranno 18 triple realizzate, davvero una bella macchina da canestri! La Vuelle è già doppiata dopo 8' (13-26), il solo Artis cerca di adeguarsi al ritmo degli ospiti nella seconda frazione, ma c'è anche la presenza forte di Wojciechowski (9 punti in 10') a fare male. Intervallo con esito già segnato, tanto che nella ripresa è stato sufficiente, per la New Basket gestire il vantaggio, e controllare ogni velleità di rimonta da parte dei marchigiani. Boniciolli non ha trovato nel gruppo una risorsa che potesse far intravedere un'altra partita. Zanotti e Blackmon ci provano, Chappell li rispedisce sempre indietro.

Efficace come sempre Adrian Banks che, dopo aver fatto da mattatore nei primi 20 minuti realizzando la bellezza di 16 punti, lascia nel secondo tempo il proscenio ai compagni;  Moraschini (13 punti) Brown (13 punti) ma anche Walker (14 punti), sempre più integrato negli schemi) accando al solito  Chappell (17 punti).

Pesaro - Brindisi 80-101. Boxscore: Artis 27, Blackmon 18, McCree 10 per la Vuelle; Chappell 17, Banks 16, Wojciechowski 15 per la New Basket.