Champions League - De Nicolao porta Venezia all'overtime, e Nanterre va ko

30.01.2019 22:31 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Champions League - De Nicolao porta Venezia all'overtime, e Nanterre va ko

Partita infinita e senza padroni in casa del Nanterre per la Reyer Venezia. I francesi sono un gruppo ordinato, che gioca un bel basket di gruppo con buona facilità di penetrazione e impegnano a lungo i lagunari, che trovano un allungo nel terzo periodo 40-48 ma senza continuità per cui si torna a giocare testa a testa fino al 35' 65-59: il Nanterre ha una grande prestazione di Senglin e Juskevicius. Qui De Raffaele, che soffre la fin qui cattiva serata di MarQuez Haynes, trova in De Nicolao l'ancora di salvezza: 3 su 4 nelle triple ma soprattutto il buzzer beater che permette di guadagnarsi l'overtime sul 74 pari.

Il Nanterre parte con i primi due punti del supplementare, ma il ritorno in campo di un Watt incontenibile sotto canestro e di un Haynes rigenerato dall'insperato pareggio arrivato su rimbalzo d'attacco alla sua tripla sul ferro fanno subito la differenza. Anche se ci vuole un poco di sofferenza, perché Watt fa 1/4 ai liberi, Waters segna un canestro impossibile e occorre una tripla di Bramos con 1'14" sull'ennesimo assist di Stone per vedere Venezia sul +5 meritatissimo. Perché adesso funziona anche la difesa, che provoca i passi di Treadwell o la rubata di Stone. Il Nanterre perde baldanza e si completa il parzialone dell'Umana da 0-11 con quattro punti di Haynes.

Nanterre - Reyer Venezia 80-89. Boxscore: 25 Senglin, 12 Juskevicius, 10 Konate, 9p+11r Treadwell per il Nanterre (7-6); 18 Watt, 15p+8r+8as Stone, 12 Haynes, 11 Daye e De Nicolao per la Reyer (9-4) matematicamente qualificata ai playoff insieme a Tenerife e PAOK.

 

🤕 Say WAAAAAATTTT⁉

— Basketball Champions League (@BasketballCL)