NBA - Wolves stanchi, i Jazz si prendono tutto

15.03.2019 07:57 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 307 volte
NBA - Wolves stanchi, i Jazz si prendono tutto

I Jazz superano il momento caotico della contestazione razzista a Westbrook disputando una gara molto convincente contro dei Wolves sfatti da un caotico viaggio di trasferimento tra Denver e Salt Lake City. Donovan Mitchell (24 punti, 6 assist) ha dato spettacolo fino alla fine, sorretto dalla solidità della coppia Derrick Favors (17 punti, 11 rimbalzi) e Rudy Gobert (10 punti, 13 rimbalzi) sui due lati del campo.

Utah - Minnesota 120-100. Boxscore: 18 Crowder, 12 Ingles, 11 Korver per i Jazz (39-29); 26p+12r Towns, 14 Wiggins, 12 Jones per i Timberwolves (32-37), scesi in campo senza Teague e Rose.