NBA - Nella serie con Portland, Steph Curry scrive un'altra pagina di record

21.05.2019 10:56 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Nella serie con Portland, Steph Curry scrive un'altra pagina di record

Mostruoso. Steph Curry ha giocato una serie di quattro partite di finale di Conference fantastica concludendola ieri sera con una tripla doppia. Di fronte a lui, Damian Lillard nella sfida diretta fra playmaker All Star si è difeso bene con 28 punti e 12 assist che sono, rispettivamente, il suo miglior punteggio finale di conference e il suo record di assist nei playoff. Ma è stato oscurato dal talento del Warrior in maniera incontrovertibile.

Carattere. Curry in sala stampa: "Non ci arrendiamo mai. In una partita come quella di stasera, quando la squadra avversaria inizia una corsa folle per prendere un vantaggio di 17 punti nel secondo tempo, molte squadre avrebbero detto ok molliamo, ci prenderemo in casa nella gara 5 il punto che ci occorre. No, noi abbiamo trovato le risorse necessarie. Tutti i ragazzi hanno fatto uno sforzo speciale e ripartiamo da Portland con un quinto viaggio alle finali NBA. Unici!"

Record. Con 146 punti segnati in quattro partite, Stephen Curry ha fatto meglio di Shaquille O'Neal nel 2002. "Nei playoff, c'è un'intensità più alta che viene naturale perché o vinci, o vai a casa. Riusciamo a trovare questa velocità massima e ci aggiungiamo la nostra esperienza. Quando siamo in questo tipo di incontro, arriviamo a trovare la soluzione. Sono orgoglioso di tutto il team. Ci mancano ancora quattro vittorie e potremo festeggiare ancora."

Il maggior numero di punti segnati da un giocatore in una serie di quattro gare

146 - Stephen Curry, 2019 Conference Finals 
145 - Shaquille O'Neal 2002 Finals
144 - LeBron James, 2017 Conference Semifinals
140 - Kobe Bryant Semifinali Conference 2001