NBA - Kings, maretta nello spogliatoio: Joerger a rischio?

30.11.2018 10:29 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 638 volte
NBA - Kings, maretta nello spogliatoio: Joerger a rischio?

Un report di Sam Amick sulla franchigia dei Kings aveva evidenziato che all'interno dello spogliatoio stesse nascendo una congiura per far fuori l'allenatore Dave Joerger, approfittando della divergenza di vedute tra lo stesso coach, che privilegia la vittoria nelle partite allo sviluppo dei giovani virgulti di Sacramento. Joerger avrebbe dato la colpa della soffiata al giornalista all'assistente general manager Brandon Williams, e lo ha manifestato pubblicamente impedendogli di partecipare allo shootaround della squadra prima dell'incontro con i Clippers.

Il direttore generale di Sacramento, Vlade Divac, ha confutato l'idea che Joerger fosse sulla graticola, notando che il franchising si trova accanto all'allenatore. "Dave ha il nostro pieno sostegno e la nostra fiducia", ha detto Divac in una dichiarazione all'inizio di questo mese, per Amick. "Continuiamo a lavorare insieme per sviluppare il nostro nucleo giovane e competere".

Inoltre, Amick ha notato che Divac ha raggiunto il team nello Utah il 21 novembre per incontrare Joerger, l'agente di Joerger, Warren LeGarie e il proprietario del re Vivek Ranadive. Secondo quanto riferito, è andato bene, anche se Joerger ne aveva tratto l'impressione che l'organizzazione avrebbe disciplinato Williams. Non è successo. Di conseguenza, Joerger ha preso posizione giovedì. Sacramento oggi ha un record 10-11 ed è appena a cinque vittorie dalla vetta della Western Conference. Per una franchigia che non ha fatto la postseason dal 2006 e ha vinto 27 partite una stagione fa, questa è una piacevole sorpresa.