NBA - I Kings peccano di superficialità a Phoenix

09.01.2019 07:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 212 volte
NBA - I Kings peccano di superficialità a Phoenix

Dopo sei sconfitte consecutive, i Suns, anche se sotto di 19 punti sul terreno di casa e privati ​​dell'infortunato Devin Booker, hanno fatto una grande prestazionedifensiva con 18 palle recuperate per strappare una vittoria risicata contro dei Kings  che pensavano di averla vinta facilmente. Accanto all'energico Richaun Holmes, l'eroe di questa improbabile rimonta è Kelly Oubre Jr. (26 punti - record di carriera).

Phoenix - Sacramento 115-111. Boxscore: 21 Warren, 17p+12r Ayton, 13 Jackson, 12 Holmes, 11 Daniels, 10 Melton per i Suns (10-32); 24 Fox, 20 McLemore, 16 Hield, 15 Cauley-Stein, 12 Jackson per i Kings (20-21).