NBA - Contro Cleveland Westbrook raggiunge Jason Kidd nel conto delle triple doppie

29.11.2018 09:20 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 569 volte
NBA - Contro Cleveland Westbrook raggiunge Jason Kidd nel conto delle triple doppie

Pronostico chiuso prima della palla a due tra Thunder e Cavaliers, ieri sera alla Chesapeake Arena. Se poi Russell Westbrook ci piazza la tripla doppia fatta di 23 punti (10/17), 19 rimbalzi e 15 assist, con Collin Sexton attivo ma strapazzato, è ovvio che per Cleveland, scesa senza Korver in partenza per lo Utah, sia stata una gara complicata. E fisica visto che la difesa dei Thunder ha totalizzato undici stoppate.

Oklahoma City - Cleveland 100-83. Boxscore: 21 Grant, 18 George per i Thunder (13-7); 25 Clarkson, 21p+10r Sexton, 14p+10r Osman, 12 Hood, 7p+10r Nance per i Cavaliers (4-16).

Con questa tripla doppia Westbrook fa un passo decisivo nella classifica di genere, raggiungendo con 107 triple doppie in carriera un "certo2 Jason Kidd al terzo posto assoluto. Solo che a Kidd ci erano volute 1.247 incontri, mentre al play dei Thunder ne sono bastati 760. Adesso, con la prospettiva di una terza stagione da tripla doppia di media, si va all'assalto delle piazze più nobili. Oscar Robertson (181) e Magic Johnson (138) non sembrano davvero così lontani.

 

Only Oscar and Magic have more. ?

— OKC THUNDER (@okcthunder)