NBA - Con Mitchell playmaker i Jazz stendono i Lakers

12.01.2019 07:58 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 498 volte
NBA - Con Mitchell playmaker i Jazz stendono i Lakers

Utah riceve i Lakers senza playmakers a disposizione. Donovan Mitchell viene promosso al ruolo per l'occasione e si inventa la sua migliore prestazione stagionale, coadiuvato da un O'Neale che infila 5 triple e da una difesa di acciaio che annichilisce la buona volontà dei virgulti losangelini. Brandon Ingram segna 10 punti nel primo quarto e poi sparisce; Kuzma è in difficoltà perché sotto canestro comandano Favors e Rudy Gobert; Ball (3/13) è abbastanza alterno. Nel secondo tempo Walton si inventa uno small ball con Beasley, che riesce a contenere il vantaggio dei Jazz a dieci punti, ma alla lunga frana sotto il peso del mancato tiro da tre (5/27).

Utah - LAL 113-95. Boxscore: 33p+9as Mitchell, 17 O'Neale, 15p+13r Favors, 14p+12r Ingles, 12p+18r Gobert per i Jazz (22-21); 17 Beasley, 15 Ingram, 12 Caldwell-Pope, 11 Kuzma, 10 Zubac per i Lakers (23-20).