Lega A - Final Eight, Pianigiani: 'Ci dovrà guidare la esperienza della scorsa edizione'. Sacripanti: 'Importante avere la ferocia giusta'

11.02.2019 14:34 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 501 volte
Fonte: legabasket.it
Lega A - Final Eight, Pianigiani: 'Ci dovrà guidare la esperienza della scorsa edizione'. Sacripanti: 'Importante avere la ferocia giusta'

La seconda gara dei quarti in programma giovedì alle 21 vedrà sfidarsi A|X Armani Exchange Milano e Segafredo Virtus Bologna. "
"Il fascino di questa Coppa Italia - ha affermato il coach di Milano Simone Pianigiani - è che va vissuta tutta d’un fiato, è uno shock di adrenalina in mezzo alla stagione. E’ problematico prevedere qualcosa, già nelle mie esperienze passate la difficoltà era elevata ma si riusciva a programmare meglio, oggi arriviamo in un momento della stagione in cui molte squadre hanno alle spalle un numero impressionante di partite e devi cogliere l’attimo. L’ultima edizione è più che mai indicativa, ha vinto una squadra in cui i due migliori giocatori erano arrivati da quattro giorni. Poi ci sono giocatori e le loro motivazioni, noi abbiamo un po’ di reduci dallo scorso anno e mi auguro che l’esperienza faccia tenere loro le antenne dritte, anche perché da qui alla fine saranno tutte finali. Giocheremo contro Bologna e sono certo che Sacripanti cercherà di tirare fuori delle motivazioni dalla sconfitta del campionato."
"Mai come adesso spero che non vinca il migliore in riferimento proprio alla nostra partita - queste le parole di Stefano Sacripanti. Arrivare qui è un bel traguardo, arrivato dopo aver vissuto un momento difficile nella prima parte del campionato in parallelo con il buon andamento in Europa. Mi piace che i ragazzi si confrontino con l’emozione di una gara da dentro o fuori, siamo una squadra nuova con giocatori che hanno appena testato una piazza esigente come Bologna, sarà bello vedere come risponderemo. Sappiamo di giocare contro i più forti, ma anche consapevoli che vince chi fa un canestro in più. L’idea di dare alla squadra uno step mentale di ferocia è importante, sicuramente vogliamo far contenta la nostra gente al di là del risultato."