Lega A - Cantù, Bruno Arrigoni tira le fila della stagione 2018-19

21.05.2019 08:59 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Lega A - Cantù, Bruno Arrigoni tira le fila della stagione 2018-19

Prima intervista ufficiale per il consulente della Pallacanestro Cantù Bruno Arrigoni, che ha commentato con La Provincia della stagione appena conclusa, auspicando che la nuova cominci con la conferma di coach Nicola Brienza.

Brienza. “Spero che si arrivi alla conferma. La merita tutta e l’orientamento della società è questo. Ha saputo affrontare e superare le difficoltà, non solo quelle legate alla società, ma anche quelle tecniche. Perché non è facile perdere in pochi giorni un giocatore forte come Udanoh e un fuoriclasse come Mitchell. Ha saputo inventarsi La Torre titolare con un minutaggio superiore a tutte le aspettative. Quindi, promuovo Brienza”.

2018-19. “Largamente positiva, considerato tutto. Quando termini il campionato con 16 vittorie è sempre una grande stagione. Merito della società, che ha saputo infondere fiducia e ottimismo, e dello staff per le ragioni a cui accennavo prima”.

I playoff mancati d'un soffio. “Sarebbe stata la ciliegina sulla torta, un suggello straordinario. Purtroppo Cantù ha pagato le sconfitte e gli scarti dell’andata. Peccato, si sarebbe parlato ancora di Cantù per un paio di settimane e le partite dei playoff avrebbero dato un’ulteriore spinta emotiva all’ambiente. Magari con un Udanoh in più, Cantù avrebbe potuto arrivare sesta”.