PalaZauli danneggiato, Battipaglia alla denuncia dei tifosi della Juvecaserta

09.10.2018 07:44 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1471 volte
PalaZauli danneggiato, Battipaglia alla denuncia dei tifosi della Juvecaserta

Ieri, durante la gara valevole per il campionato di serie B maschile Old Wild West tra la Virtus Arechi Salerno e la Juve Caserta, i tifosi della squadra ospite hanno praticamente devastato l’impianto. Appena arrivati hanno acceso un fumogeno annerendo le gradinate dello Zauli, hanno sfondato la balaustra che separa il parquet di gioco dalle tribune, hanno distrutto “GRATUITAMENTE e senza MOTIVO” i pannelli attaccati al muro su cui sono esposte le foto storiche della società, scritto sulle porte dei bagni e rotto gli accessori dello stesso.

” E’ vergognoso quello che è successo ieri”. Queste, le dure parole del patron Rossini di ritorno da Torino, impegnato nella gara delle ragazze contro Schio e raggiunto telefonicamente. Il patron continua dicendo “Mai vista tanta violenza in un palazzetto dello sport, il basket è uno sport sano, Questo è il ringraziamento per aver concesso il PalaZauli, facendo disputare la prima giornata di serie B.”

” Da parte nostra c’è un grande rammarico, certamente faremo il possibile per farci risarcire, procedendo se necessario alle vie legali. Sapendo anche che non ci sarà il bisogno perchè stiamo parlando con società serie, che conoscono perfettamente i danni causati allo Zauli”