U18 Ecc - Latina supera Palestrina nella prima giornata

25.09.2018 00:58 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 249 volte
U18 Ecc - Latina supera Palestrina nella prima giornata

La prima giornata del Campionato Nazionale Under 18 Eccellenza per i nerazzurri della Latina Basket è coincisa con la sfida casalinga con Pallacanestro Palestrina. Buona la prima per il team guidato da coach Salzano che al termine del match dichiara: «Sicuramente questo inizio anticipato del campionato non ci ha permesso di svolgere una preparazione adeguata. La squadra è stata assemblata in corsa e probabilmente i diversi errori avuti nei primi due quarti della partita di stasera sono dovuti a questo. L’aspetto importante da sottolineare stasera è l’atteggiamento positivo dei 12 entrati in campo, a prescindere dalle difficoltà  tecniche riscontrate. Sicuramente le prossime partite diranno quale sarà la nostra collocazione all’interno del campionato, fermo restando che da qui alla fine della stagione, l’obiettivo mio e della società è quello di far migliorare individualmente tutti i giocatori a disposizione, a prescindere dai risultati del campionato».

La partita – Si segna poco nei primi 3 minuti di gara (2-2) con Latina che esaurisce il bonus quando ci sono ancora oltre 6 minuti da giocare nel corso del primo periodo e Palestrina che difende con tenacia. Sul 4-5 in favore degli ospiti al 5′ il capo allenatore pontino chiama time-out. Alla ripresa del gioco i nerazzurri rimettono la testa avanti con Hajrovic e allungano con Ambrosin e Schivo (11-5 al 7′). Palestrina prova a replicare, ma è ancora Schivo, stavolta dall’arco, a portare i suoi sul +7 (14-7 all’8′). Gli ospiti non sono totalmente precisi dalla lunetta, Latina allunga ulteriormente con De Santis e il primo quarto va in archivio sul punteggio di 16-8. Passano circa due minuti dall’inizio della seconda frazione quando Palestrina smuove il punteggio mettendo a segno un tiro libero (16-9 al 12′) ma Latina si scuote e realizza 4 punti consecutivi conquistando il vantaggio in doppia cifra (20-9 al 13′). Incrementa ulteriormente la formazione casalinga con la tripla di Marangon (23-9). La timida reazione ospite viene resa vana dai canestri dai 6.75 firmati Ambrosin e Pagni (29-11 al 16′). Il bel gioco da 3 punti di Cavallo aumenta il divario (32-11) e per quanto gli ospiti provino a ricucire parte dello svantaggio si al riposo lungo con Latina avanti di 23 lunghezze. Al rientro dagli spogliatoi i padroni di casa mantengono un discreto vantaggio (49-25 al 25′). Scorrono i minuti, continuano ad alternarsi i giocatori sul rettangolo di gioco e, per quanto i pontini abbiano abbassato il proprio ritmo di gioco, mentre Palestrina gioca con maggiore energia, il terzo quarto si conclude con la tripla di Giannini a fil di sirena che fissa il punteggio sul 58-35. La quarta frazione si apre con Latina rinvigorita che mette a segno un break di 10-0 (68-35 al 33′). Reagisce Palestrina con un contro break di 8-0 (68-43 al 34′). Conclusioni sfortunate e palle perse su entrambi i lati del campo e al 37′ il tabellone segna (73-47). Un’energica schiacciata di Ambrosin seguita da un bel canestro di Schivo riattivano l’entusiasmo dei nerazzurri (77-47 con 2:34″ sul cronometro). Time-out per la squadra ospite. Gli ultimi due minuti di gara scorrono con azioni veloci e canestri facili e il match termina con la vittoria dei ragazzi di coach Salzano con il risultato finale di 87-52.

I tabellini – Latina Basket vs Pallacanestro Palestrina 87-52 (16-8, 40-17, 58-35).

Latina Basket: Schivo 10, De Santis 6, Hajrovic 10, Ambrosin 23, Cavallo 7, Nulli 6, Giannini 3, Marangon 7, Salvini 4, Mayer, Palmacci 2, Pagni 9. Coach Salzano. Ass. Cappuccia

Pall. Palestrina: Colagrossi I. 4, Moretti 2, Cecconi 18, Magistri, Porretta 5, Pirazzi, Colagrossi L., Sepe 4, Buonanno 8, Di Franceschi 4, Buri 7, Nardi. Coach Bernassola. Ass. Miglio

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri del gruppo Under 18 Eccellenza è in programma per lunedì 1 ottobre alle ore 16:00, quando i ragazzi guidati da coach Salzano faranno visita alla compagine siciliana della Pallacanestro Trapani.