Trapani, L’Under 18 parteciperà al Campionato Eccellenza Nazionale (DNG)

02.08.2018 00:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 382 volte
Trapani, L’Under 18 parteciperà al Campionato Eccellenza Nazionale (DNG)

La Pallacanestro Trapani è lieta di comunicare il raggiungimento di un grande traguardo per il proprio settore giovanile. La nostra formazione Under 18 è stata regolarmente iscritta al Campionato Nazionale Under 18 Eccellenza “Giancarlo Primo”. Un altro importante investimento della società granata per i giovani atleti trapanesi. La Pallacanestro Trapani, infatti, sarà l’unica realtà siciliana a partecipare a tale torneo.

Saranno ben 72 le formazioni ammesse al torneo, 6 gironi con 12 squadre ciascuno. Il campionato avrà inizio il prossimo 1 ottobre e la prima fase terminerà il 26 marzo con incontri andata e ritorno. Alla seconda fase parteciperanno le migliori 24 squadre italiane e poi seguiranno le Final Eight nazionali. Le 48 squadre non qualificate alla seconda fase saranno invece ammesse alla Coppa Italia U18 di categoria.

Parteciperanno a tale competizione le realtà cestistiche più importanti della Serie A e della Serie A2, con squadre blasonate e plurititolate, sia a livello senior che giovanile. La Pallacanestro Trapani è stata inserita nel girone B con squadre toscane e laziali. Nella prima fase i giovani granata affronteranno Tiber Basket, Juve Pontedera, Pistoia Basket 2000, San Paolo Ostiense Basket, Sport Latina, Eurobasket Roma, Pallacanestro Don Bosco, Latina Basket, UISP XVIII, Mens Sana Basket 1871 e Honey Sport City.

Questo il pensiero di Fabrizio Canella (Responsabile Settore Giovanile Pallacanestro Trapani): «Quest’anno abbiamo puntato ad investire sui nostri giovani, iscrivendoli al Campionato U18 Eccellenza dove solo le migliori 72 squadre d’Italia possono partecipare. Il fatto di essere stati ammessi ed essere l’unica squadra siciliana ci rende molto orgogliosi. Come Responsabile, ma anche come persona che ormai da 5 anni lavora qua a Trapani, non posso che ringraziare la società nelle persone di Nicolò Basciano e del Presidente Pietro Basciano. Siamo stati inseriti nel girone B tosco/laziale, sicuramente uno dei gironi più difficili, ma questo non ci spaventa anzi sono sicuro che i ragazzi saranno ancora più carichi e con più voglia di allenarsi e migliorare. Non vediamo l’ora di iniziare».