A2 F - SCS Varese a Udine a caccia di due punti

16.03.2019 00:58 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 201 volte
A2 F - SCS Varese a Udine a caccia di due punti

Un tiro da tre punti a 1 secondo dalla fine di tabella di Laura Rossi: così aveva vinto la SCS Varese contro la Delser Udine nella gara di andata,  conquistando i primi due punti in serie A2.
Domani pomeriggio Rossi e compagne saranno impegnate in terra friulana, per cercare di muovere la classifica.
Udine non è però una avversario facile, in attacco può contare sul pivot sloveno Ana Ljubenovic, pericolosa anche dalla lunga distanza, come la giovane playmaker Ianezic che insieme a Rainis, dettano i ritmi della squadra. Da tenere d’occhio anche l’ala Debora Vincenzotti.
La formazione di coach Francesco Iurlaro è pericolosa anche in campo aperto e sicuramente vorrà sfruttare il turno casalingo dopo la battuta di arresto a Carugate.
Ma anche la SCS Varese è pronta a riscattare la sconfitta di sabato contro Bolzano, nella quale ha prodotto poco in attacco, fermandosi a 35 punti.
Coach Visconti in settimana ha lavorato principalmente sui meccanismi offensivi intesi come capacità di avere un gioco il più possibile corale, quindi meno prevedibile e legato alle percentuali.
Unica pecca della settimana l'assenza di Francesca Sorrentino che ha svolto lavoro differenziato fino alla giornata di venerdì ma che sarà disponibile per la gara.
"Andiamo avanti con grande concentrazione e con la consapevolezza che la nostra strada dipende solo dalla nostra capacità di concentrarci sulla singola gara", ha ribadito coach Luca Visconti, che ha aggiunto “la fiducia e la scommessa su se stessi è la chiave per trovare la continuità nella partita e, in prospettiva, nel finale del campionato”.