A2 F - Per Elite esame di maturità a Faenza

30.11.2018 12:03 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 114 volte
A2 F - Per Elite esame di maturità a Faenza

Elite Basket Roma riparte “on the road” direzione Faenza per la decima giornata del campionato di A2 in programma sabato 1 dicembre alle 20.30. L’obiettivo è la sospirata prima vittoria in trasferta, anche se non sarà certo facile. Quella romagnola è infatti una delle formazioni più forti del campionato e meglio attrezzate per tentare qual salto in A1 che l’anno scorso è sfuggito davvero di un millimetro nello spareggio contro Vigarano. Non a caso Ballardini&co sono seconde in classifica grazie soprattutto a un attacco “atomico” (72 punti a partita, il primo in tutta la serie A2) che compensa largamente una difesa un po’ ballerina (65 a partita, soltanto la tredicesima del girone Sud). ”Descrivere Faenza è semplice, bastano poche parole: là dove finisce l’energia – dice il direttore sportivo di Elite, Laura Ortu -iniziano l’esperienza e la determinazione, è veramente una signora squadra. Senza dubbio il cuore pulsante della squadra è Ballardini (12 punti e 4 assist a partita, se solo i numeri bastassero a “spiegare” una giocatrice del genere, ndr), e con lei c’è gente come Schwienbacher, Franceschelli, Morsiani, che non sono da meno” . Elite si presenta al Palasport Bubani a ranghi completi, a parte la lungodegente Moretti e con una Grattarola in gran forma: “Andiamo con l’intento di trovare continuità dopo quello che di positivo abbiamo fatto nella gara contro Cagliari, evitando di prendere quei black-out che ti buttano giù di morale. Bisogna affrontare Faenza con lo spirito giusto, lavorando per colmare le lacune in trasferta e proseguire nel modo giusto il nostro percorso”.