A2 F - La Carispezia attende domenica l'Andros Palermo

01.12.2018 19:02 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 115 volte
A2 F - La Carispezia attende domenica l'Andros Palermo

Seconda gara casalinga consecutiva per la Crédit Agricole Carispezia, che domani alle ore 16 ospiterà l’Andros Basket Palermo al PalaMariotti. Una partita di alta classifica tra due squadre assieme a Faenza seconde a pari punti, 14, ma con due gare in più disputate dalle siciliane. Palermo che, nell’ultimo turno, ha vinto con ampio margine su San Salvatore Selargius, formazione con cui le bianconere giocheranno mercoledì 12 dicembre nel recupero dell’ottava giornata. Nella scorsa stagione la CA Carispezia uscì sconfitta da entrambe le sfide con Palermo, sebbene nella prima, perlomeno, forzò le padrone di casa ad un overtime.

LA PRESENTAZIONE – Ad introdurre il big match di giornata è il coach delle bianconere, Marco Corsolini: “Noi arriviamo bene a questa partita, siamo pronti e preparati, andiamo a giocarcela contro quella che ad inizio stagione doveva essere sulla carta la formazione più forte di tutta la A2 come potenziale, ma poi ha subito tre sconfitte a rallentare il suo cammino, con tutto ciò che conferma la bellezza e l’imprevedibilità di questo campionato. In caso di nostra vittoria creeremmo un solco assieme a Campobasso tra noi e le altre squadre, oltre ad avvicinarci moltissimo alla qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia, quasi tagliando fuori la stessa Palermo dalla corsa, per cui quella di domani sarà una partita molto importante anche per loro”. A concludere la presentazione, un appello diretto ai tifosi delle bianconere: “Speriamo ci sia una bella cornice di pubblico, giochiamo presto, ma le ragazze se lo meritano davvero per ciò che stiamo facendo finora e giocando, seppur coi nostri limiti, una pallacanestro tra le migliori del nostro girone. Avremo sicuramente bisogno del supporto dei nostri tifosi”.

PALERMO: LE CIFRE – Dati alla mano e facendo la pesa con la partita in più a referto, l’Andros dispone del miglior attacco del girone sud della serie A2 con 707 punti segnati, per una media di 70,7 a gara, mentre quelli concessi sono 52,6. La compagine palermitana, inoltre, dispone di buona mano, tirando col 49% da 2, col 29% da 3 e col 75% dalla lunetta. La miglior realizzatrice è Liliana Miccio, ala classe ’89, che viaggia a 17,5 punti di media a partita, seguita in doppia cifra da Jacinta Vandenberg – pivot australiana classe 1993 – con 12,2 e Francesca Russo – play/guardia classe ’96 – con 12,1. La stessa Vandenberg è la miglior rimbalzista dell’Andros con 12,4 palloni catturati sotto canestro: ciò le permette di mantenere una doppia-doppia di media che tiene in considerazione punti e rimbalzi. Ancora Vandenberg è la giocatrice più precisa nel tiro da dentro l’area, col 63%, mentre Liliana Miccio è la più efficace da oltre l’arco, col suo 36% con 7,2 tiri di media presi a partita. Il coach dell’Andros è Santino Coppa, veterano delle panchine che può vantare due scudetti ed una coppa dei campioni nel proprio palmares personale.

La direzione di gara è stata affidata alle signore Alexa Castellaneta di Bolzano e Chiara Consonni di Ambivere (BG). L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube della Cestistica Spezzina.