A2 F - La Carispezia all'esame del Cus Cagliari

12.10.2018 13:16 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 86 volte
A2 F - La Carispezia all'esame del Cus Cagliari

Vietato dormire sugli allori. Dopo la strepitosa vittoria di domenica scorsa a Bologna, la Cestistica dovrà affrontare un’altra avversaria di alto livello: il CUS Cagliari. La palla a due è fissata per le ore 16:30 di sabato 13 ottobre al PalaMariotti. Un impegno non facile per la CA Carispezia, dunque, che vede due ex-bianconere come Striulli e Caldaro ritornare alla Spezia, assieme a Favento, anch’ella spezzina in precedenza ma sponda Virtus.

“Questa è una della serie di belle partite che dobbiamo affrontare - afferma il tecnico delle bianconere, Marco Corsolini -, la prima in casa dopo quella esterna di Bologna, sarà una gara molto impegnativa. Noi arriviamo molto contenti per la vittoria di domenica scorsa, ma sappiamo anche che giocheremo contro una squadra molto forte, candidata ai playoff, per cui sarà una partita sulla falsa riga di quella del CSB, in cui si vedrà una bella pallacanestro e vincerà chi avrà giocato meglio. Loro hanno Striulli, Favento e Kotnis che sono sostanzialmente giocatrici di A1, Caldaro e Lussana a completare il quintetto titolare, poi Ridolfi e Niola ad uscire dalla panchina e portare qualità”.

La direzione di gara è stata affidata ai signori Gian Lorenzo Miniati di San Giovanni Valdarno (AR) e Igor Giustarini di Grosseto. La partita sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube della Cestistica Spezzina.