A1 F - Il primo derby della stagione è biancorosso, Lucca batte Empoli

08.10.2018 14:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 109 volte
A1 F - Il primo derby della stagione è biancorosso, Lucca batte Empoli

Lucca suda, lotta e conquista con merito il primo derby della stagione contro Empoli.
La neopromossa in maglia rossa mette tanta aggressività sul parquet e resiste per oltre 30 minuti alla maggiore fisicità delle biancorosse che hanno un apporto decisivo da Vaughn (25 punti e 12 rimbalzi) e Treffers (18+15).
La cronaca
Gioco piacevole tra le due squadre nel primo quarto con Empoli maggiormente precisa dai 6.75 e Lucca che vuole far valere la maggiore stazza sotto canestro. Anche i falli sono un fattore con la Use che mette eccessiva aggressività e finisce per spendere il bonus dopo soli 6 minuti di gioco.
Al primo intervallo è 20-17 Lucca.
Il secondo quarto inizia con un parziale di 6-0 Empoli frutto della buona vena di Mathias ma Gatti e Graves rintuzzano e poi allungano fino al (31-24).
Le biancorosse hanno il predominio a rimbalzo (10 offensivi in 15 minuti) ma non riescono a scavare il break e Huland può riportare a contatto Empoli. All'intervallo Lucca è avanti 39-38.
La ripresa parte con una Gesam Gas & Luce più convinta e grazie al duo Vaughn-Gatti prova a scappare sul 50-42. L'intensità lucchese è alta e l'unica tripla di Ravelli dà il +10 Lucca (56-46). 
Empoli però è viva e grazie ai tiri liberi riesce a chiudere il parziale sotto di sole 6 lunghezze (59-53).
La Use ci crede ancora e si rifà sotto ma a 8 dal termine prima Vaughn e poi Graves rimettono le cose a posto, quando arrivano i liberi di Treffers e Gatti il verdetto della partita è già stato emesso, c'è solo da capire cosa dirà il tabellone. Alla sirena è 75-67. 
Il commento
A fine gara tira le somme coach Serventi “Innanzitutto era importante vincere, sapevamo che sarebbe stata una gara tosta perchè Empoli non aveva niente da perdere. Faccio a loro i miei complimenti, hanno giocato davvero un'ottima gara dimostrando di saper fare canestro. Parlando di noi posso dire che siamo stati più fluidi rispetto alla Supercoppa esprimendo a tratti anche una buona pallacanestro. Abbiamo ancora troppi alti e bassi difensivi, non volevamo concedere loro i tiri frontali e invece ne abbiamo lasciati. Faccio, comunque, i miei complimenti alle ragazze perché non era facile dopo la batosta di Schio. L'unica nota negativa è stata quella di non aver mai chiuso la partita ma lo anticipo un po' a tutti, per tipologia di squadra difficilmente riusciremo a fare partite senza alti e bassi, dovremo essere bravi nelle prossime settimane a ridurre i cali”.
Un plauso coach Serventi lo dedica interamente a Graves “Voglio ringraziare Bashaara per l'attaccamento che ha dimostrato alla squadra. Non stava bene e all'intervallo ha rimesso, la stessa cosa le è successa tra terzo e quarto quarto ma è sempre voluta rientrare in campo. Le ho fatto i complimenti nello spogliatoio e sono contento di farglieli anche pubblicamente. Ha dimostrato un grande atteggiamento.”  

Gesam Gas & Luce – Use Bk Rosa Empoli 75-67 (20-17; 19-21; 20-15; 16-14)
Use Bk Rosa Empoli: Rosellini 3, Calamai 2, Madonna 6, Chiabotto, Pochobradska 13, Lucchesini, Manetti ne, Narviciute 5, Brunelli 9, Huland 15, Mathias 14. All. Cioni
Gesam Gas & Luce Le Mura Lucca: Vaughn 25, Orazzo 3, Gatti 16, Reggiani, Ngo Ndjock, Graves 10, Ravelli 3, Cibeca ne, Salvestrini ne, Treffers 18. All. Serventi