Esake - L'Olympiacos non si presenta: sarà retrocessa in A2

20.05.2019 18:40 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Esake - L'Olympiacos non si presenta: sarà retrocessa in A2

È di parola l'Olympiacos che ha deciso di non presentarsi alla prima gara dei playoff contro il Panathinaikos.

I Reds saranno automaticamente retrocessi in Serie A2.

Il club aveva già comunicato la propria decisione e il proprietario del, Panathinaikos Dimitris Giannakopoulos, aveva invitato gli avversari a ripensarci.

Lo scorso 13 febbraio, l'Olympiacos - nel corso di una gara contro il Panathinaikos - decise di ritirare la squadra poiché riteneva l'arbitraggio di parte. Questa decisione costò loro dei punti di penalità e non fu inoltre accolta la richiesta di giocare con arbitri stranieri.

A metà aprile la società ha quindi presentato ufficialmente la richiesta di disputare la ABA Liga nella prossima stagione.

In assenza degli avversari, i giocatori del Panathinaikos hanno deciso di giocare una partita tra di loro.

Since there is no derby going on in the Greek League playoffs, Panathinaikos players decided to play against each other.

— Eurohoops.net (@Eurohoopsnet)