BCL - Tutto facile per la Virtus Bologna a Lubiana

24.10.2018 22:07 di Davide Trebbi Twitter:   articolo letto 688 volte
BCL - Tutto facile per la Virtus Bologna a Lubiana

Terza vittoria consecutiva per la Segafredo stavolta la prima in trasferta per 61-92 contro Olimpja Lubiana conducendo il girone a punteggio pieno con 6 punti. 

Grande inizio per i padroni di casa con tanti contropiedi approfittando degli errori della Virtus e al quarto l’appoggio di Radulovic indisturbato su assist di Reynolds è 2-8; entra Martin e la Segafredo inizia a difendere e a segnare, tripla di Cappelletti al nono dà il primo vantaggio degli ospiti (14-17) e dopo i tiri liberi di Aradori a tempo scaduto il risultato è di 16 a 19 a fine primo quarto.

Rientrati in campo Olimpija segna solo tre punti nella metà del quarto e così facendo la Virtus scappa a +11 (19-30); Span e Radulovic riprendono a segnare e con la difesa 2-3 prova a riavvicinarsi, ma l’ingresso di Punter è provvidenziale e dopo una gran stoppata di Mbaye gli sloveni si spaventano e dopo il canestro di Aradori è massimo vantaggio +19 27-46 al gong di fine primo tempo.

Nella ripresa i padroni di casa partono forte siglano un parziale di 5-0; i viaggianti quindi si risvegliano e con un Mbaye immarcabile riprendono a segnare e difendere: Olimpja ne segna solo 5 punti negli ultimi tre minuti mentre la Virtus dilaga fino a +27 poi un rotondissimo +25 a fine terzo quarto (44-69).

Ultimo quarto la Virtus gioca con la panchina con 10’ minuti abbondanti di garbage time, Olimpja gioca per l’orgoglio e fine partita il punteggio è di 61-92.