Aba-Liga - Super Cup: La Stella Rossa la chiude al primo quarto col Buducnost

24.09.2018 00:01 di Marco Garbin  articolo letto 1016 volte
Aba-Liga - Super Cup: La Stella Rossa la chiude al primo quarto col Buducnost

La Stella Rossa si prende una piccola rivincita contro il Buducnost e conquista la Supercup 2018 dimostrando di essere nettamente più avanti dei montenegrini in fatto di preparazione e in quanto a tasso tecnico.
Serbi avanti da subito grazie al lunghissimo Faye (che a Varese si beccò una imbarazzante squalifica di 6 mesi per positività alla cannabis) e Ragland, con l’ex Avellino in bella mostra anche come assist-man. Pauroso 80% al tiro per i biancorossi in questa prima parte di gara!
L’ex Trento Craft non punge e a cercare di porre rimedio alla furia biancorossa ci pensa Danilo Nikolic: personale di 9 punti in 2’ per l’ex Bilbao.
Ma l’inossidabile Zirbes, dopo una prima fase di assestamento, scalda i motori e la Stella Rossa porta il vantaggio in doppia cifra.
Il Buducnost accusa il colpo e va in palla facendo precipitare le sue percentuali al tiro. Per la Stella parte lancia in resta il greco Perperoglou che va a prendersi gloria sfruttando le sempre invitanti giocate di Joe Ragland e permettendo ai serbi di rientrare negli spogliatoi con un +25 che invoglia ad anticipare la festa!
Al rientro sul parquet i biancoblu ci provano ma gli errori si sprecano: per vedere i primi punti dei Campioni ABA in carica bisogna aspettare quasi 3’ con Nikolic, ma la Stella Rossa controlla e rintuzza quasi tutti tentativi di ricucire lo strappo.
Si entra nell’ultimo parziale e la Stella Rossa, grazie ad una bella tripla di Perperoglou, tocca il +26. Gli ultimi minuti sono palcoscenico per Filip Barovic, ex Telekom Bonn, che con 19 punti in poco più di 13’ (70% al tiro) va a prendersi il titolo di MVP della finale grazie ad una valutazione complessiva di 23.
Finisce 75:89 alla Sports Hall di Laktasi. Per la Stella Rossa subito a frutto gli importanti colpi di mercato messi a segno e stagione che parte decisamente col piede giusto.

Buducnost vs Stella Rossa 75:89 (16:28) (32:57) (55:78)

Buducnost: Jackson 7, Ivanovic 0, Sehovic 0, Clark 11, Barovic 19, Clarke 9, Gordic 7, Ilic 0, Craft 2, Nikolic Z. ne, Popovic 4, Nikolic D. 16.

Stella Rossa: Ragland 10, Covic ne, Perperoglou 12, Nenadic 8, Lazic 3, Faye 14, Baron 4, Dobric 12, Ristic 5, Simanic 0, Zirbes 13, Ojo 8.