EuroLeague - L'Olympiacos ha una marcia in più del Panathinaikos

04.01.2019 22:22 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 453 volte
EuroLeague - L'Olympiacos ha una marcia in più del Panathinaikos

Per vincere la sua prima partita stagionale contro il Panathinaikos - presentatosi qui con il nuovo allenatore Rick Pitino per un inedito derby tutto americano con quello dei Reds David Blatt - l'Olympiacos ha dovuto sfornare una prestazione maiuscola in difesa e trovare la magica serata di Nikola Milutinov che ha sommato a 18 punti altri 18 rimbalzi per realizzare il nuovo record di club (erano i 17 di Dino Radja).

 

V-Span takes it the 3-point BANK!

And 1 😯

— EuroLeague (@EuroLeague)


 

La pressione sugli esterni dei Green (2/15 da tre nel primo tempo) permette all'Olympiacos di prendere subito il comando della gara. Accanto a Milutinov prendono fuoco a rotazione Strelnieks e Williams-Goss: il secondo quarto è un calvario per il pana, nonostante Pitino si sbracci come un coach europeo, e il 41-25 dell'intervallo è corretto. Nel secondo tempo la musica non è cambiata, e quando i Green hanno tentato di rifarsi sotto con Lekavicius (ma sempre a -13), sono stati subito ricacciati indietro.

Olympiacos - Panathinaikos 79-65. Boxcscore: 18p+18r Milutinov, 18 Strelnieks, 12 Papanikolaou, 11 Printezis per l'Olympiacos (10-6); 13 Calathes, 10 Lekavicius per il Panathinaikos (7-9).

 

Can make a run?

— EuroLeague (@EuroLeague)