EuroCup - Dolomiti Energia, domani sera in casa contro Valencia si chiude la terza avventura dei bianconeri in EuroCup

17.12.2018 18:36 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 306 volte
EuroCup - Dolomiti Energia, domani sera in casa contro Valencia si chiude la terza avventura dei bianconeri in EuroCup

La Dolomiti Energia Trentino (3-6) domani, martedì 18 dicembre, alle 20.30 affronta alla BLM Group Arena di Trento il Valencia Basket (7-2) nel Round 10 di regular season in 7Days EuroCup.

Cosa: Dolomiti Energia Trentino vs. Valencia Basket

Dove: BLM Group Arena, Trento

Quando: Martedì 18 dicembre 2018, ore 20.30

TV: Eurosport Player

Radio: Radio Dolomiti


1. Four in a row

Con la vittoria 68-60 sulla Grissin Bon Reggio Emilia la Dolomiti Energia Trentino ha allungato a 4 la striscia di vittorie consecutive fra le mura amiche della BLM Group Arena: i bianconeri dall'arrivo di Aaron Craft sono ancora imbattuti sul loro parquet dopo aver sconfitto, nell'ordine, Brescia, Asvel, Sassari e la stessa Reggio Emilia. Nel match contro Valencia di domani sera, che conterà poco o nulla in termini di classifica, la Dolomiti Energia cercherà di dare continuità al proprio recente percorso casalingo provando ad avere la meglio su una delle big d'Europa: i bianconeri dopo la sfida ai campioni di Spagna 2017 giocheranno due delicate partite esterne a Pesaro e Pistoia in cui andranno a caccia di pesanti punti in classifica.

2. Così parlarono i bianconeri

ANDREA MEZZANOTTE (Ala DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Sappiamo di essere già aritmeticamente fuori dalle Top 16 di EuroCup ma non per questo cambieranno la nostra attenzione e il nostro atteggiamento in campo: vogliamo vincere, sia per proseguire il nostro buon momento, sia per dimostrare a noi stessi e ai nostri tifosi di poter battere una squadra fortissima come Valencia. Potrebbe esserci più spazio per chi gioca meno? Vedremo, il mio obiettivo sarà come sempre quello di fare il massimo in ogni istante sul parquet. Nelle ultime partite si sono visti miglioramenti in difesa e anche in attacco, nel modo in cui ci muoviamo in campo e giochiamo assieme: dobbiamo dare continuità e concretezza a questi segnali».

VINCENZO CAVAZZANA (Assistant Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «La partita è importante, tutta da giocare, magari non per il risultato ma per tantissimi altri fattori: con Reggio Emilia abbiamo mostrato grande crescita in difesa e domani dobbiamo confermare il nostro miglioramento contro uno dei migliori attacchi di tutta l'EuroCup, quello di Valencia. Dobbiamo usare la partita di domani per crescere ancora sotto questo aspetto e per diventare più compatti e solidi all'interno dei 40', elementi chiave per provare a vincere poi le prossime due delicate partite in trasferta a Pesaro e Pistoia».

3. Esfuerzo

Il Valencia è uno dei club emergenti della pallacanestro spagnola, il che di fatto equivale a dire che è uno dei club emergenti ad altissimo livello in Europa: dopo aver vinto per certi versi clamorosamente il campionato ACB nel 2017 (vittoria in finale sul Real Madrid dopo aver battuto Barcelona e Baskonia), il Valencia ha disputato una buona stagione in Eurolega (12 viunte e 18 perse, nono posto in classifica) prima di tornare a disputare l'EuroCup, competizione che il club spagnolo ha vinto più di chiunque altro nella sua storia (3 successi e anche una finale persa).

Al di là del roster, del blasone e dello spessore continentale della struttura valenciana, a saltare agli occhi è il radicamento con il territorio e lo straordinario spirito identitario della società "arancione": il motore sono la "Cultura del Esfuerzo", il mantra del club stampato a grandi caratteri anche sulle maglie di gioco, e la spettacolare facility chiamata Alqueria del Basket che ospita tutta l'attività giovanile della Comunidad Valenciana. Il fiore all'occhiello del Valencia che aveva accolto in visita anche il nostro gm Salvatore Trainotti qualche mese fa.