Champions League - Sidigas, il problema del passaporto che ha messo fuori gioco NDiaye

10.10.2018 09:12 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1585 volte
Champions League - Sidigas, il problema del passaporto che ha messo fuori gioco NDiaye

Il Quotidiano del Sud ha ricostruito il perché della pesante assenza di NDiaye nella trasferta in Russia della Scandone, che si è aggiunta a quella di Lorenzo D'Ercole (sul punto di diventare babbo, e quindi auguri) e alle presenze in panchina di Campani e Campogrande a fare numero.

La Sidigas Avellino ha dovuto fare a meno di Hamady Ndiaye a causa di un problema al passaporto che lo ha costretto al rientro anticipato in Italia. Una tegola - sportivamente parlando - per coach Vucinic e lo staff tecnico biancoverde. Stando alle ricostruzioni sul passaporto del centro senegalese non c'erano più spazi dedicati ai visti dove apportare i timbri. Trattasi di un regolamento da rispettare ogni qual volta si oltrepassano i confini della Comunità Europea. L'iter burocratico avrebbe richiesto tempi più lunghi rispetto ai cinque giorni dal momento in cui è stata resa nota la partecipazione del Nizhny Novgorod alla competizione Fiba. Per lo stesso impedimento burocratico assenti nell'impianto di gioco russo anche gli Original Fans, il nucleo storico della tifoseria biancoverde.