Champions League - Ritorno in Europa per la Virtus Bologna contro il Neptunas Klaipeda

09.10.2018 11:36 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 783 volte
Champions League - Ritorno in Europa per la Virtus Bologna contro il Neptunas Klaipeda

Ricordate la data: 26 aprile 2009. Ultima apparizione in Europa per la Virtus Bologna con la vittoria dell’Eurochallenge, contro lo Cholet. Domani dopo nove anni abbondanti, si ritorna. La squadra di Sacripanti affronterà alle 20.30 la formazione lituana del Neptunas Klaipeda nel debutto nel girone eliminatorio di Basketball Champions League 2018-2019.

Deve, per forza di cose visto che i regolamenti non lo assicurano in alcun modo, passare di qui il cammino per poter pensare di tornare un giorno a giocare l'EuroLeague. Un diritto esclusivo solo per l'Olimpia Milano, perchè - vedi il caso di Venezia - nemmeno vincere lo scudetto ti garantisce nulla. Però è una bella vetrina per la Segafredo Bologna di presentarsi ufficialmente per la prima volta in questa stagione al proprio pubblico al PalaDozza, e subito dopo la bella e sudata vittoria a Trieste.

Tra i giocatori del roster del Neptunas due conoscenze del campionato italiano: Jerai Grant, l’anno scorso a Ravenna in A2, e l’ex Napoli Kyle Weaver, che qualche anno fa è stato al centro di rumors con la Virtus. Altri tre americani completano il roster, poi tanti lituani tra cui l’ala Gytis Masiulis, 20enne di gran talento in prestito dallo Zalgiris. Grazie all'inizio del campionato dello 23 settembre, e a un calendario concentrato nelle prime giornate, Klaipda conta già 5 partite all’attivo con quattro vittorie e una sconfitta. Quindi avanti ai bianconeri in termini di preparazione e amalgama del gruppo: saranno certamente un avversario ostico.