Champions League - Lo Strasburgo perde ad Atene con strascico razzista

29.03.2018 15:27 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 348 volte
Champions League - Lo Strasburgo perde ad Atene con strascico razzista

Partita di andata dei quarti di finale tra AEK Atene e SIG Strasburgo nella capitale greca. L'AEK esce vincitrice dalla sfida - il ritorno si gioca in Francia il prossimo 4 aprile (ore 20:30) - con il punteggio di 78-69. Fuga nell'ultimo quarto con distacco che rimane sotto i dieci punti grazie i due liberi quasi allo scadere di Dee Bost. Che viene fatto oggetto di insulti a fondo razzista come poi ha denunciato via Twitter.

 

Also this world is so ignorant smh . Little boy had to be about 12 years old screaming f you black nigger while I’m walking to the locker room . I understand you to be passionate about your team but to say certain things is unacceptable 🚮

— Dee Bost (@1DBost)