Champions League - Cantù, Gaines e Blakes sul podio dei marcatori

27.09.2018 12:56 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 244 volte
Champions League - Cantù, Gaines e Blakes sul podio dei marcatori

Qualificazione alla regular season di Basketball Champions League in salita per la 
Pallacanestro Cantù, battuta martedì scorso a Desio dagli Antwerp Giants nel match 
di andata del secondo turno preliminare. 76-84 il risultato finale, a favore della 
squadra belga, che adesso si ritrova a dover difendere il +8 conquistato in trasferta. 
Per i vicecampioni di Belgio in carica si tratta sicuramente di un buon vantaggio in 
vista della gara casalinga di domenica 30 settembre, palla a due alle ore 18:00 alla 
Lotto Arena di Anversa. Per i brianzoli, invece, non sarà uno scarto semplice da 
recuperare.
Tuttavia, le parole di coach Evgeny Pashutin e di capitan Ike Udanoh nel post partita
di Cantù-Antwerp fanno capire che il morale - in casa Red October – resta
comunque alto, pronti a tentare una rimonta difficile ma allo stesso tempo alla 
portata dei biancoblù.
Tra i giocatori più attesi per la sfida di domenica c’è sicuramente il nome di Frank 
Gaines, attualmente il miglior marcatore dei preliminari di BCL con 68 punti totali in 
3 partite disputate. Nessuno ne ha segnati tanti quanti l’esterno nativo di Fort 
Lauderdale, Florida. Alle sue spalle il centro senegalese Babacar Touré di Friburgo 
che Cantù aveva affrontato due settimane fa in amichevole al “Trofeo degli Angeli”, 
autore di 56 punti in BCL. Terzo, a completare il podio, un altro biancoblù: Gerry 
Blakes, con 54 punti totali.
Escluso Kristopher Richard dell’Oradea (squadra rumena uscita al primo turno) con 
24 punti di media in due gare, dei giocatori presenti ancora nella competizione 
Gaines è il migliore anche nella media realizzativa con 22.7 punti di media. Sempre 
per quanto riguarda le medie individuali, sul podio dei migliori figura un altro
biancoblù: Ike Udanoh, terzo nella classifica dei rimbalzisti in questi preliminari con 
9.3 rimbalzi di media, dietro a Jae’Sean Tate di Anversa (10.3) e dietro al già citato 
Babacar Touré, in cima con 10.7 rimbalzi a partita.