WNBA - Minnesota vs Los Angeles gara 5: Cecilia Zandalasini a un passo dal titolo

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1690 volte
WNBA - Minnesota vs Los Angeles gara 5: Cecilia Zandalasini a un passo dal titolo

La bambina di Broni che guardava Diana Taurasi e Kobe Bryant in televisione e giocava con i maschietti in squadre miste - le bambine erano poche - di strada ne ha fatta tanta. Con due step per la crescita: il Geas che l'ha svezzata e il Famila Schio che a 18 anni l'ha aiutata a conquistare la dimensione europea, gli scudetti, l'autografo sulla maglia della stessa Taurasi. E poi, l'improvvisa - ma non troppo - accelerazione del 2017: nominata nel miglior quintetto dell'EuroLeague 2017, una estate sotto i riflettori con la Nazionale italiana, il contratto firmato con le Minnesota Lynx il 28 agosto per giocare i playoff della WNBA.

Minnesota entra in gioco direttamente, per il meccanismo del tabellone di WNBA, in semifinale in quanto vincitrice della regular season. E adesso quattro partite contro le avversarie di questi anni, le Los Angeles Sparks. 2-2 in rimonta continua. Le californiane vincono gara 1 a Minneapolis e gara 3 allo Staples Center, le Lynx pareggiano per due volte e adesso la bella definitiva.

 

 

Game 5 practice! Will the add another banner tomorrow night (8 pm/et, ESPN)?

— WNBA (@WNBA)

 

 

 

Si torna alla Williams Arena di Minneapolis, e questa volta non c'è ritorno. Comunque vada, sarà stato un anno incredibile per la ragazzina pavese che alla prima apparizione negli States è stata invitata, ad un certo punto della gara, ad alzarsi in piedi dalla panchina eper dare il cambio a Maya Moore. E che, poco dopo il suo ingresso, ha segnato anche i primi due punti. Quando in Italia sarà già cominciato il giovedì 5 ottobre, alle 02:00 della notte, in Minnesota sarà il momento della palla a due.