WNBA - Il sogno di Cecilia continua: Minnesota sbanca Los Angeles

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1511 volte
WNBA - Il sogno di Cecilia continua: Minnesota sbanca Los Angeles

E, come un anno fa, la vittoria del titolo WNBA fra Minnesota Lynx e Los Angeles Sparks, campionesse uscenti, terminerà con gara 5, la partita senza ritorno. Le Lynx, davanti a 13.500 spettatori, sfoderano una prestazione gagliarda, Sylvia Fowles non dimentica il premio di MVP raccolto pochi giorni or sono, il dominio sotto i tabelloni è devastante arrivando nel terzo periodo, con una progressione continua al +20 (28-48). Sims e Ogwumike cercano di tenere in piedi le Sparks, ma la determinazione di Minnesota non lascia spazio ad alcun recupero. Eppure solo pochi giorni fa in gara 3, le californiane avevano dominato con apaprente facilità.

Finisce 69-80. Boxscore: 18 Sims, 17 Ogwumike, 11 Parker per Los Angeles. 22p+14 Fowles, 18p+13r Brunson, 15 Moore, 10 Augustus per Minnesota. Cecilia Zandalasini in campo per 33 secondi, ma soprattutto a coltivare il sogno americano del titolo WNBA. La situazione della serie è 2-2, si torna in campo alla Williams Arena mercoledì per la decisiva gara 5.

 

 

For the second straight year, the force a winner-take-all GAME 5!

— WNBA (@WNBA)

 

 

 

 

game 5
see y'all in Minny

— Cecilia Zandalasini (@Ceci_Zanda)