Trentino Cup - Belinelli: "Non possiamo permetterci di sottovalutare nessuno"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1077 volte
Trentino Cup - Belinelli: "Non possiamo permetterci di sottovalutare nessuno"

Alla fine della partita dura, ma vittoriosa nella finale di Trentino Cup tra Italia e Paesi Bassi, il commento a caldo spetta a Marco Belinelli ai microfoni di Skysport: "Usciamo dal torneo con diversi passi avanti. Oggi non abbiamo approcciato nel modo giusto la partita, sottovalutando un pò l'avversario, un errore che non possiamo permetterci. C'è molta strada ancora da fare, abbiamo avuto difficoltà contro una squadra che si è fatta trovare pronta, mettendo le mani addosso. Le gare che affronteremo in Israele saranno tutte così.

Visti stasera miglioramenti: sbagliamo molto ma ci stiamo cercando, come cerchiamo il ritmo partita, muovendo la palla e cercando tiri liberi. Io non sento molta differenza tra il giocare qui o in NBA, cerco di essere pronto.

Non ho visto l'episodio di Danilo Gallinari perché ero in panchina in quel momento, l'unica cosa che penso è che succederà tante volte, ci saranno tanti giocatori che cercheranno di mettere le mani addosso ai nostri giocatori un pò più forti. dovremo cercare di stare calmi e fare la nostra partita. Gallo ha preso una botta sulla mano ma spero che non sia niente di grave (comunque portato in ospedale per accertamenti). Ci prendiamo questo giorno di riposo per tornare ad allenarci e migliorare".