Lega A - Sassari, Pasquini "Le dimissioni? Pensavo potessero aiutare"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 364 volte
Lega A - Sassari, Pasquini "Le dimissioni? Pensavo potessero aiutare"

Federico Pasquini spiega i motivi delle sue dimissioni dalla Dinamo dopo la sconfitta con Capo d'Orlando: "Quello che ho fatto domenica l'ho fatto per un senso di grande responsabilità nei confronti di Stefano Sardara e della società. Vedere la squadra incapace di giocare la sua pallacanestro mi ha colpito. Ho pensato che dimettermi potesse essere di aiuto per tornare quelli che eravamo prima dell'infortunio di Rok Stipcevic" come riporta stamani Giampiero Marras per l'Unione Sarda. Ma non c'è tempo per recriminare: stasera c'è la sfida quasi decisiva contro l'Hapoel Holon, che nel gruppo A di Champions League condivide l'ultimo posto con il Banco di Sardegna. Vincere oggi è d'obbligo per non dover rimettere nel cassetto anzitempo i sogni di gloria nella campagna europea.

Sul doppio ruolo coach-manager: "Non ho mai avuto un rapporto così bello e franco col gruppo, mai sentito così seguito dalla squadra. Quanto ad un gm diverso, ce ne sarebbe bisogno se ci fossero giocatori che non ci tengono, che pensano solo al proprio tornaconto, ma non è così, i giocatori sono mortificati perché non riescono a dare quello che vorrebbero".