Lega A - Olimpia Milano, se salta il tappo alla pentola a pressione

10.03.2018 09:02 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 3868 volte
Lega A - Olimpia Milano, se salta il tappo alla pentola a pressione

L'arrivo fatto intravedere di Dalmonte, che ha comunque un altro anno di contratto a Verona, all'Olimpia Milano potrebbe essere da capo allenatore e non da vice di Pianigiani. L'Olimpia si conferma la solita pentola a pressione e, secondo i si dice dei tuttologhi meneghini, il coach senese potrebbe essere fatto fuori, a dispetto del triennale in essere, in caso di mancata vittoria dello scudetto. Quindi al capolinea non ci sarebbe il solo Cancellieri, che dal 2013 è la continuità nella panchina dell'EA7 ma ha il contratto in scadenza.

La notizia è destinata a destabilizzare l'ambiente ed è confermata da Spicchi d'Arancia, proprio quando si andavano definendo le scelte tecniche per il finale di stagione. L'infortunio di Theodore avrebbe fatto pendere la bilancia a favore di Andrea Cinciarini, vero leader dello spogliatoio una volta rintuzzato l'interesse della Virtus Bologna e confermato che il play italiano non vuole lasciare Milano, e del pieno ritorno di Curtis Jerrells, l'unico match winner della storia recente dell'Olimpia. Mentre Mantas Kalnietis, da playmaker della Lituania declassato a soprammobile, starà buono nell'angolo visto che non c'è molto di interessante in giro in questo momento.

Secondo Spicchi in pericolo anche la posizione del General manager. Pensiamo si riferisca a Flavio Portaluppi e non allo stesso Livio Proli... le valutazioni si faranno a bocce ferme, dopo metà giugno ma tutti sono sotto esame.