Lega A - Finals: Dan Peterson lancia la stella di Kuzminskas

05.06.2018 08:28 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1235 volte
Fonte: Leggo
Lega A - Finals: Dan Peterson lancia la stella di Kuzminskas

Più facile bere un bicchiere di the che affrontare Trento. Parola di Dan Peterson, coach (vincente) di mille battaglie sulla panchina dell’Olimpia. Da stasera (palla a due alle 20,45, diretta tv su Eurosport 2 e Rai Sport) si apre la finale scudetto, con gara 1 al Forum (attesi oltre 10mila spettatori). Con la squadra di Pianigiani che in stagione ha vinto tutte e due le sfide con i trentini. Tuttavia l’ex tecnico dei biancorossi non si fida e avverte l’EA7: «Nessuna favorita. Trento, tra l’altro, è esperta in vittorie in trasferta, come ha già dimostrato contro Avellino e Venezia in questa post season». Il coach dell’allora Milano da bere ha già individuato i due possibili protagonisti: «Pianigiani è nelle mani di Kuzminskas. Il lituano contro Brescia è stato l’uomo in più. Mi riferisco soprattutto all’ultima gara, quella che ha poi dato il successo definitivo all’Olimpia. Dall’altra parte scelgo Diego Flaccadori. Ma non solo lui: il quintetto di Boscaglia fa della fisicità la sua arma migliore. Per cui ci vorrà una Milano altamente concentrata e tosta». Peterson vede una sfida finale che potrebbe arrivare anche a gara7: «Sì, senza dubbio. Una sfida equilibrata, dove non vedo una favorita rispetto all’altra». E il ricordo della scorsa stagione per l’Olimpia è ancora vivo: eliminata in semifinale proprio da Trento.