Lega A - 18 squadre? Pronti a fare marcia indietro...

02.04.2019 08:05 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Lega A - 18 squadre? Pronti a fare marcia indietro...

Troppi incidenti di percorso economici in una stagione travagliata che dovrà terminare con un allargamento del numero delle partecipanti - scelta ampiamente criticata da noi già nell'estate scorsa e poi confermata dagli avvenimenti (Avellino e Cantù, che sembrano risolte, poi Torino e infine l'ultima bomba Trieste) hanno fatto finalmente alzare il livello di attenzione della FIP e di Legabasket che puntavano a saturare gli ultimi giorni in calendario liberi da impegni sportivi per i giocatori che erano rimasti. Per cui, nel caso in cui tra le 18 squadre della prossima serie A ci sia più di una squadra che non superi i controlli Comtec e quindi non venga ammessa al campionato, è possibile un blocco dei ripescaggi e la riduzione delle squadre alle attuali 16. E' quello che scrive la newsletter Spicchi d'Arancia, ricordano che in tal senso ci sono due precedenti: nel 2008 furono escluse Napoli e Capo D’Orlando, e nel 2013 non furono ammesse Teramo e Treviso, e in entrambi i casi furono bloccati i ripescaggi, riducendo le squadre in serie A di due unità.