EuroLeague - Olimpia Milano si prepara per Barcelona: dubbi Kuzminskas-Kalnietis

30.01.2018 17:37 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 602 volte
EuroLeague - Olimpia Milano si prepara per Barcelona: dubbi Kuzminskas-Kalnietis

Mercoledì di viaggio per l'Olimpia Milano verso la Catalogna per affrontare il Round 21 di EuroLeague che prevede la sfida con il Barcelona. Si giocherà giovedì 1 febbraio (alle 19.00 per la concomitanza alle ore 21:00 della gara di Copa del Rey di calcio dell’FC Barcellona contro Valencia). C’è una vittoria di differenza tra le due squadre. Il Barcellona è 12-6 in campionato, secondo però a distanza enorme dal Real Madrid; in questi giorni ha aggiunto al proprio roster la guardia Edwin Jackson, proveniente da Guangdong nel campionato cinese dove segnava 15.8 punti di media, ma è un elemento che ha già militato nel Barcellona nella stagione 2014/15. Rispetto alla gara di andata non è disponibile Kevin Seraphin ma sta molto meglio Ante Tomic, allora appena recuperato da una lunga assenza, ed è stato recuperato Rakim Sanders. L’Olimpia verifica in questi due giorni il recupero di Mindaugas Kuzminskas e Mantas Kalnietis, ambedue reduci da attacchi influenzali e assenti nelle ultime uscite.

I PRECEDENTI DI OLIMPIA-BARCELLONA

Nei 15 precedenti, il Barcellona conduce 8-7. Nel 2014 l’Olimpia si impose con un clamoroso 91-63 ispirato dai 24 punti di Alessandro Gentile, record carriera in EuroLeague per lui e inflisse al Barcellona la peggiore sconfitta europea dal 2007 interrompendo una striscia di 24 vittorie consecutive nelle Top 16. La passata stagione il Barcellona vinse 89-75 in casa nonostante i 27 punti, record carriera, di Rakim Sanders, passato proprio ai catalani in estate e vinse 83-79 a Milano con 19 punti di Tomic e soverchiando i 14 di Abass. Nella gara di andata l’Olimpia vinse 78-74 con 19 punti di Jordan Theodore.