WNBA - Verso il Draft, Arike Ogunbowale, la giocatrice più decisiva della scorsa stagione

26.03.2019 21:00 di Martino Parise Twitter:    Vedi letture
WNBA - Verso il Draft, Arike Ogunbowale, la giocatrice più decisiva della scorsa stagione

Eccoci con la seconda puntata del viaggio verso il WNBA Draft. Oggi vi parliamo di una giocatrice salita alla ribalta nelle ultime due partite della scorsa stagione di college, ovvero Arike Ogunbowale, guardia della University of Notre Dame.

Ogunbowale, classe 1997, è di origini Yoruba (un popolo dell'Africa Occidentale) proprio come la ex stella NBA degli Houston Rockets Hakeem Olajuwon. Arike entra a Notre Dame nel 2015 dopo aver frequentato la Divine Savior High School nella sua città natale Milwaukee e aver messo assieme 2240 punti, che la posizionano al sesto posto fra le migliori realizzatrici di tutte le high school del Wisconsin. Con le Fighting Irish di Notre Dame ha debuttato partendo dalla panchina, ma ciò non le ha impedito di segnare 11.4 punti di media che le hanno regalato un posto da titolare a partire dalla sua seconda stagione; dopo una ottima stagione 2016-17, che le ha permesso di essere eletta fra le 30 migliori cestiste collegiali dell'annata, nel 2017-18, precisamente alle Final Four, arriva la svolta definitiva: sia in semifinale, contro la quasi imbattibile UConn, che in finale contro Mississippi State, realizza il canestro della vittoria sulla sirena (video a fine articolo) e riceve gli apprezzamenti, tra gli altri, di Kobe Bryant. Vince dunque il titolo nazionale collegiale 2018, mentre individualmente viene eletta Most Outstanding Player, cioè miglior giocatrice delle Final Four. Ora sta correndo per replicare il titolo vinto la scorsa stagione.

Statistiche 2018-19: 21.1 pts, 4.9 rbs, 3.9 ast, 1.9 rec, 35.5% da 3.

Carta d'identità

Ruolo: Guardia tiratrice

Altezza: 177 cm

Data di nascita: 02/03/1997

Nazione: USA

College: Notre Dame Fighting Irish

Pronostico Draft ESPN (al 13/03): Scelta #9, Connecticut Sun

Parenti famosi: il fratello Dare è un giocatore di football per i Tampa Bay Buccaneers della NFL.