WNBA - Minnesota concede il bis ma le Mystics alzano il livello

15.09.2017 07:17 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1133 volte
WNBA - Minnesota concede il bis ma le Mystics alzano il livello

Elena Delle Donne e Kristy Toliver devono alzare il livello della sfida playoff tra le loro Mystics e le campionesse 2015 di Minnesota, dopo essere state travolte in gara 1. La risposta, alla Williams Arena di Minneapolis, viene da un primo quarto di gara 2 chiuso sul +10, 19-29, con le Lynx costrette ad inseguire come poche volte in stagione. Inevitabilmente, in questa situazione non c'è spazio per Cecilia Zandalasini, che guarderà dalla panchina la riscossa delle sue titolari. Sylvia Fowles non vuole vedersi rovinata la festa dopo che nel pomeriggio è stata nominata MVP della stagione 2017 della WNBA. E' l'anima di Minnesota con Maya Moore e Seimone Augustus, la squadra non tira più con percentuali da fantascienza (ma chiuderà con il 50.7%), ma all'intervallo è già contatto. La svolta nell'ultimo quarto quando dal 72-71 Fowles lancia il break del 9-0 che regala il 2-0 Lynx. Adesso si va a Washington per gara 3.

Finisce 93-83. Boxscore: 25p+9r Fowles, 22 Moore, 15 Augustus, 11p+10r Brunson per Minnesota; 25 Delle Donne, 25 Toliver per Washington.

 

Maya Moore drills her second three of the night!

— Minnesota Lynx (@minnesotalynx)

 

 

 

Lindsay Whalen doing work back at her old stomping grounds!

— Minnesota Lynx (@minnesotalynx)